"Federer ha giocato la partita quasi perfetta contro Anderson" - Uebel


by   |  LETTURE 9301
"Federer ha giocato la partita quasi perfetta contro Anderson" - Uebel

Lars Uebel, allenatore di Philipp Kohlschreiber, ha parlato delle recenti prestazioni di Roger Federer e Novak Djokovic. “Tutti davano Djokovic per morto, ma io no. La prima volta che ho pensato potesse tornare ai suoi livelli è stata durante un suo allenamento a Roma con Juan Martin del Potro.

Entrambi colpivano davvero bene e sapevo che se Nole avesse continuato così, sarebbe tornato di nuovo a vincere tornei importanti. Ho visto una sua intervista in cui diceva che la motivazione nell’ultimo anno non era al 100% durante la competizione.

Penso che questo è uno spunto interessante per i giovani giocatori, sapere che anche i più grandi campioni possono non essere sempre al top, può accrescere la loro consapevolezza. Questa cosa sta capitando anche a Stan Wawrinka, che dopo aver battuto Dimitrov ha perso al turno successivo contro Fabbiano.

Queste sono piccole cose che fanno la differenza nel tennis maschile. Si dice ad esempio che Roger Federer abbia giocato male a Wimbledon. Eppure ha avuto match point per battere Kevin Anderson. Sono tutte sfumature, se chiude in tre set ha fatto la partita perfetta”.