Kevin Anderson: "Mai smesso di crederci, battere Federer è indimenticabile"


by   |  LETTURE 5380
Kevin Anderson: "Mai smesso di crederci, battere Federer è indimenticabile"

Kevin Anderson è incredulo dopo la vittoria sul 20 volte campione Slam Roger Federer a Wimbledon. La sua rimozione è palpabile subito, già nell'intervista post match: "Non sono pienamente sicuro su cosa dire.

Sotto due set a zero ho cercato di continuare a lottare. Alla fine non ho pensato a troppe cose e questo è stato importante. Battere Roger Federer a Wimbledon è qualcosa che ricorderò sempre soprattutto per la partita equilibrata che è stata.

Ho continuato a dirmi di crederci, che oggi sarebbe stata la mia giornata. Se stai in campo con dei dubbi, non vinci". "Ovviamente è stata una grande prestazione da parte mia - ha aggiunto -.

Il mio primo obiettivo era migliorare il mio risultato precedente qui (tre volte al quarto turno, ndr). Sono felice e spero di poter giocare altre due partite". .