Kevin Anderson: "Non sapevo di dover affrontare Roger Federer ai quarti"


by   |  LETTURE 6814
Kevin Anderson: "Non sapevo di dover affrontare Roger Federer ai quarti"

Kevin Anderson, dopo la sua vittoria al quarto turno contro Gael Monfils per 7-6 7-6 5-7 7-6, ha dichiarato in conferenza stampa di non essere a conoscenza del fatto che avrebbe giocato contro Roger Federer ai quarti di finale.

Non conosco il sorteggio, generalmente non guardo il tabellone. Gioco una partita alla volta senza guardare oltre. Federer è un grande avversario, il più grande di tutti i tempi su erba. Ho giocato contro di lui un po’ di volte parecchio tempo fa e ho sempre perso, dovrò cercare di fare meglio.

La cosa più importante adesso però è recuperare, oggi è stata una dura battaglia,” ha detto il sudafricano.
Nonostante il servizio perso per primo durante il set di apertura, Monfils ha recuperato il break immediatamente e ha portato Anderson al tie-break, dove il big-server si è aggiudicato il primo parziale.

Stessa storia nel secondo set, prima che il francese riducesse lo svantaggio nel terzo.

Anderson ha concluso la vittoria con un altro tie-break nel quarto.

"È stata una partita di alta qualità, ho dovuto scavare in profondità, il che rende ancora più speciale i quarti di finale," ha detto.

"Ho dovuto lottare duramente oggi e sono lieto di fare un ulteriore passo avanti.

Ho giocato contro Gael un paio di volte, questa è stata la prima volta che sono riuscito a batterlo.

E' difficile giocarci, devi mantenere la concentrazione massima su tutti i punti.
” .