Roger Federer: "A volte attenzione tifosi è troppa e devo riposarmi"


by   |  LETTURE 6208
Roger Federer: "A volte attenzione tifosi è troppa e devo riposarmi"

Roger Federer è per la sedicesima volta ai quarti di finale di Wimbledon. Lo svizzero ha sconfitto Adrian Mannarino per 6-0 7-5 6-4. A fine partita, Federer ha detto: "Bisogna giocare meglio contro i migliori. Perché non hai altra opzione, anche se dipende anche sente lo permettono.

Era cruciale per lui rimanere in partita, nel secondo set ha alzato il livello mentre ho avuto qualche alto e basso, dovuto alla sua prestazione". Federer è reduce dall'aver trascorso un weekend rilassante perché sa che l'intensità aumenterà partita dopo partita: "A volte sono stanco, a volte l'attenzione dei tifosi è troppa e quindi ho bisogno di riposarmi".

Su come l'erba cambia nel corso del torneo: "Nelle prime due partite la palla rimbalza di più. E sento che la seconda settimana è diversa. Ricordo che nella finale del 2009 con Roddick o ai Giochi Olimpici con del Potro, non sono riuscito a brekkare".