Ranking Atp/Wta 21-11-2022 Alcaraz chiude in vetta, favoloso Djokovic in Top 5



by   |  LETTURE 3992

Ranking Atp/Wta 21-11-2022 Alcaraz chiude in vetta, favoloso Djokovic in Top 5

La stagione Atp 2022 si è conclusa ufficialmente poche ore fa. È stato un anno molto compplicato per il mondo del tennis, sicuramente diverso dal normale. Abbiamo visto casi come quelli di Novak Djokovic, escluso da alcuni tornei (molto importanti) a causa della decisione di non vaccinarsi, abbiamo visto i tennisti russi esclusi da Wimbledon (torneo disputato senza punti poi) e abbiamo visto soprattutto l'addio del campione, o meglio della leggenda di questo sport Roger Federer.

Sono cambiate tante cose, ma ci sono cose che fortunatamente non cambiano mai e tra queste c'è Novak Djokovic. La stagione si è conclusa con la vittoria alle Atp Finals di Nole, vincitore della sesta edizione di questo straordinario torneo.

La vittoria del torneo di Nole ha dato una grossa mano (non per la finale ma per le assenze di Nadal e Tsitsipas) a Carlos Alcaraz che ha terminato così la stagione al numero uno al mondo. Il tennista murciano finisce in vetta ed anche il prossimo anno inizierà come numero uno del ranking mondiale.

Nelle prime posizioni guadagnano tutti punti ma è Casper Ruud, che, grazie alla finale, ha scavalcato Tsitsipas ed ha terminato la stagione al terzo posto. Quarto posto il greco mentre è Nole a chiudere la Top 5: Djokovic guadagna tre posizioni e finisce la stagione tra i primi cinque tennisti al mondo.

Un record incredibile calcolando che Nole ha perso i punti di tre tornei del Grande Slam più diversi 1000, ma i suoi dati anche per questo sono ancora più spaventosi.

Ranking Atp, la situazione degli 'italiani'

Perde posizioni invece Daniil Medvedev, che, cala fino alla settima posizione del ranking, con solo qualche punticino di vantaggio su Rublev.

Hurkacz scavalca Rune e manda il danese fuori dalla Top 10 mondiale, finisce così il suo 2022. Stabili invece Jannik Sinner e Matteo Berrettini, il duo che ha saltato la Davis e che ora pensa al 2023. Guadagna una posizione Sonego, best ranking per alcuni tennisti come Ruusuvuori e soprattutto l'americano Shelton che guadagna oltre dieci posizioni e sale nel ranking.

Perde quattro posizioni invece Cecchinato che chiude la stagione come numero 105 al mondo.

Photo Credit: Getty Images