Ranking 24/10/2022 Volano Berrettini e Musetti, bene anche Fognini



by MARIO TRAMO

Ranking 24/10/2022 Volano Berrettini e Musetti, bene anche Fognini

Doveva essere una settimana transitoria per il mondo del tennis ed invece ha dato tanti interessanti risvolti. Sono terminati ieri i tornei di Napoli, Stoccolma ed Anversa, e tutti e tre hanno dato soddisfazioni con la vittoria di tennisti della NextGen, in particolare a Napoli dove Musetti ha vinto il derby italico contro Matteo Berrettini.

Vediamo i risvolti avuti in ottica Ranking. Le prime posizioni sono rimaste invariate e la Top Ten ha visto solo un vero cambiamento con il canadese Felix Auger Aliassime che ha superato Fritz grazie al titolo conquistato ad Anversa.

Male subito dietro Jannik Sinner che non perde posizioni ma punti ed è chiamato alla riscossa a Vienna dove tornerà questa settimana. A Vienna dovrebbe esserci anche Matteo Berrettini con il tennista romano (ha terminato Napoli con qualche acciacco) che ha guadagnato due posizioni ed ha avvicinato Norrie e proprio Jannik Sinner.

Best Ranking per i vincitori di Napoli e Stoccolma, rispettivamente Lorenzo Musetti e Holger Rune con entrambi che stanno ottenendo una crescita impressionante. Dietro molto bene Miomir Kecmanovic che guadagna due posizioni e Korda che ne guadagna tre.

Guadagna tre posizioni Jack Draper che sta scalando pian piano la classifica mentre dietro ne guadagna altre due Lorenzo Sonego, bravo a superare Andy Murray e Jenson Brooksby. Ottime notizie anche per Fabio Fognini che guadagna cinque posizioni e rientra in Top 60.

Una delle notizie della settimana è l'approdo in Top 100 del tennista cinese Zhizhen Zhang che guadagna dodici posizioni ed entra nella storia del suo paese. Perde 11 posizioni Marco Cecchinato mentre continua la risalita Dominic Thiem che torna in Top 120 e guadagna ben 19 posizioni.

Le ultime sul tennis femminile

In Top Ten guadagnano posizioni le finalista di Guadalajara Jessica Pegula e Maria Sakkari, in costante crescita mentre migliora il suo Best Ranking la giovane Coco Gauff, sempre in miglioramento.

Esce dalla Top Ten Simona Halep (alle prese con il caso doping) e in calo Anett Kontaveit che perde quattro posizioni. Capitolo italiane: stabile la Trevisan, molto bene Lucia Bronzetti che guadagna quattro posizioni mentre crolla a picco Camila Giorgi, che perde altre nove posizioni. Photo Images: Musetti : Tennis World Cup - Lolli