Ranking Atp/Wta 01/08/2022 Bene Djokovic, si avvicina Sinner. Crolla Kyrgios



by   |  LETTURE 77306

Ranking Atp/Wta 01/08/2022 Bene Djokovic, si avvicina Sinner. Crolla Kyrgios

Continuano ad arrivare ottime notizie per il tennis italiano. Dopo il successo di Musetti ad Amburgo l'Italia fa en-plein ad Umago. Prima Bolelli e Fognini hanno vinto il torneo di doppio e poi è il turno di Jannik Sinner che ha vinto la tanto attesa finale contro Carlos Alcaraz, nuovo numero 4 al mondo.

Lo spagnolo sorpassa Tsitsipas e raggiunge il suo Best Ranking, dietro Novak Djokovic ha superato Casper Ruud ed è tornato numero 6 al mondo. Questi sono gli unici reali cambiamenti della Top Ten mondiale. Buone notizie da Jannik Sinner che grazie al successo di Umago si avvicina molto a Felix Auger Aliassime ed a Andrey Rublev (dopo questa settimana l'azzurro perderà punti e posizioni causa Washington).

Dietro Norrie supera Fritz mentre resta stabile Matteo Berrettini, numero due azzurro e numero 14 al mondo. Guadagnano punti e posizioni Roberto Bautista Agut e soprattutto Alex De Minaur, vincitori di Kitzbuhel ed Atlanta.

In particolare l'australiano, vincitore sul giovane Brooksby, ha guadagnato ben nove posizioni in classifica. Entra in Top 30 Lorenzo Musetti: l'azzurro guadagna una posizione e migliora il suo Best Ranking. Tre italiani in Top 30 e ottime notizie per il tennis azzurro.

Perdono diverse posizioni Isner e Kecmanovic mentre guadagna anche Brooksby.

Situazione italiani e femminile

Capitolo italiani, abbiamo parlato dei Big Three azzurri. Dietro perde una posizione Fabio Fognini mentre ne guadagna due Lorenzo Sonego ed i due restano uno dietro l'altro, rispettivamente numero 55 e 56 al mondo.

Fuori alla Top 100 arrivano altre buone notizie per i colori azzurri: Franco Agamenone, autore dei Quarti ad Umago, ha guadagnato 28 posizioni e si è portato in classifica al numero 28 al mondo. Situazione identica anche per Giulio Zeppieri, la grande rivelazione del torneo croato.

Il tennista romano ha guadagnato 32 posizioni in classifica ed ha migliorato il suo Best Ranking diventando numero 136. Grandi numeri anche per l'austriaco Misolic che resta subito dietro e che ha guadagnato addirittura ben 68 posizioni in classifica Atp.

Bene anche Marco Cecchinato che guadagna undici posizioni in classifica Atp. Quasi immutato nei piani alti il ranking femminile, resta stabile Camila Giorgi mentre guadagna due posizioni Jasmine Paolini, sempre in crescita. Stabile la Bronzetti mentre perde due posizioni la numero uno italiana Martina Trevisan.