Ranking Atp/Wta 16/05/2022 Djokovic domina, calo Berrettini. Ok Sinner



by   |  LETTURE 2726

Ranking Atp/Wta 16/05/2022 Djokovic domina, calo Berrettini. Ok Sinner

Sono terminati gli Internazionali d'Italia a Roma e questa settimana hanno trionfato nel circuito maschile e femminile i numeri uno, Novak Djokovic e Iga Swiatek. Il campione serbo è ormai definitivamente tornato dopo il complicato inizio stagione, la polacca è reduce da una serie incredibile di successi ed è ormai la dominatrice del circuito femminile.

Vediamo insieme come è cambiato questa settimana il ranking Atp. La Top Ten vede le prime tre posizioni invariate mentre il finalista di Roma Tsitsipas supera in classifica Rafa Nadal e lo scalza al quarto posto, il resto è immutato eccetto il calo continuo (dovuto agli infortuni) di Matteo Berrettini, ora numero dieci al mondo.

Guadagna invece due posizioni Casper Ruud, numero otto in classifica. Piccolo passo in avanti anche per Jannik Sinner, che, dopo la buona settimana a Roma, guadagna una posizione e supera in classifica Hubert Hurkacz. Bene anche Shapovalov e Carreno Busta, mentre raggiunge il Best Ranking l'olandese Van de Zandschulp, entrato nella Top 30 mondiale.

Tra gli italiani crolla Lorenzo Sonego che perde ben 7 posizioni, best Ranking ancora per i giovani talenti Brooksby e Rune, oltre all'argentino Francisco Cerundolo. Piccola risalita anche per Fabio Fognini che guadagna cinque posizioni ed avvicina la Top 50.

Crollano dietro gli altri italiani, perdono altre 8 posizioni Gianluca Mager e Stefano Travaglia, più distanti dalla Top 100. In calo anche Marco Cecchinato che perde altre dodici posizioni, dietro calano anche Agamennone, Cobolli e Moroni.

La situazione nel circuito femminile

Nel circuito femminile la Swiatek, come detto, conferma il netto vantaggio sulle avversarie, dietro l'unico reale spostamento arriva con la finalista di Roma Ons Jabeur che migliora il suo Best Ranking e diventa la numero 6 al mondo, perde due posizioni invece la Pliskova.

In crescita la Rybakina e Leylah Fernandez mentre perde tre posizioni Cori Gauff. Nonostante manchi l'appuntamento con la vittoria la nostra Camila Giorgi guadagna una posizione e si porta al ventinovesimo posto del ranking Wta.

Male Jasmine Paolini e Lucia Bronzetti che perdono invece due posizioni in classifica, situazione simile per la Trevisan che perde tre posizioni. Migliora la classifica Bianca Andreescu che guadagna ben 18 posizioni e fa importanti passi avanti in classifica.