Ranking Atp/Wta 09/05/2022 Vola Alcaraz, in calo Berrettini e Sinner



by MARIO TRAMO

Ranking Atp/Wta 09/05/2022 Vola Alcaraz, in calo Berrettini e Sinner

Terminato il torneo di Madrid il circuito tennistico si avvia ad entrare nella fase più calda della stagione sulla terra battuta. Le prime tre posizioni restano confermate con Zverev che resta nella sua posizione grazie ai risultati nella città spagnola.

E' Carlos Alcaraz il protagonista della settimana: il diciannovenne di Murcia ha battuto in due giorni Rafa Nadal prima e Novak Djokovic poi, grazie ai risultati degli ultimi giorni lo spagnolo è il nuovo numero 6 al mondo e sembra ormai vicino all'ingresso nella Top 5.

I numeri di Carlos sono spaventosi e la crescita negli ultimi mesi portano a pensare che Alcaraz potrebbe entrare nella Top 3 (e magari ancora meglio) prima dei 20 anni. L'infortunio di Matteo Berrettini costa caro all'azzurro che perde altre due posizioni, 600 punti ed una situazione difficile.

Il romano ha diversi atleti 'alle calcagna' e la sua Top Ten appare abbastanza incerta. Situazione difficile per i principali tennisti italiani: anche Jannik Sinner è reduce dalla devastante sconfitta di Madrid contro Auger, un ko pesante che lo allontana dalla Top Ten e gli fa perdere un'altra posizione, a vantaggio del polacco Hubert Hurkacz.

Subito fuori dalla Top 20 bene Marin Cilic e Karen Khachanov mentre resta stabile Sonego. Best Ranking per Baez e Pedro Martinez, oltre al danese in costante ascesa Holger Rune. Nuovo best Ranking anche per Lorenzo Musetti: il carrarino guadagna 12 posizioni e diventa il nuovo numero 51 al mondo.

In calo anche Fabio Fognini che perde altre 5 posizioni. Ancora progressi per l'ex numero uno al mondo Andy Murray che guadagna invece altre nove posizioni.

Bene la Jabeur, in calo la Sabalenka

Dopo il torneo di Madrid piccoli scossoni nel circuito femminile dove solo la Swiatek è in controllo dall'alto del suo primo posto.

La Krejcjkova sorpassa la Badosa al secondo posto mentre la vincitrice di Madrid Ons Jabeur guadagna tre posizioni e torna al suo Best Ranking. Cala la Sabalenka che perde ben quattro posizioni. Bene anche la Pegula e Leylah Fernandez, entrambe ottengono best Ranking.

Guadagna una posizione Camila Giorgi mentre grande salto dell'Alexandrova che ne guadagna quattordici. In calo la Paolini mentre piccolo passo in avanti per Lucia Bronzetti.

Alcaraz