Ranking Atp/Wta 02/05/2022 La Giorgi avvicina il Best Ranking, cala la Paolini

Pochi cambiamenti tra gli uomini, bene Rune

by Mario Tramo
SHARE
Ranking Atp/Wta 02/05/2022 La Giorgi avvicina il Best Ranking, cala la Paolini

E' stata una settimana atipica per sviluppare i ranking sia nel circuito maschile che in quello femminile. Prima del Masters 1000 di Madrid, si sono giocati tornei 'minori' e in particolare i tornei di Monaco e dell'Estoril.

Qui si sono messi in luce due dei giovani talenti più interessanti di questo 2022, il danese Holger Rune e l'argentino Baez. In particolare ha stupito il classe 2003 che a Monaco si è aggiudicato il suo primo torneo Atp, lanciando cosi una sfida alle vecchie leve del circuito.

Oltre alla vittoria su Zverev, Rune ha dimostrato personalità per tutto il corso del torneo e grazie a questo successo ha raggiunto la Top 50. Bene anche Baez che all'Estoril ha vinto in finale su un ottimo Tiafoe. La Top Ten maschile non ha invece riscosso particolari movimenti, tutto fermo in vista del torneo di Madrid dove sono previsti possibili scossoni.

Nel torneo spagnolo ci saranno tutti i big eccetto gli infortunati Matteo Berrettini e Daniil Medvedev. I primi movimenti nel circuito sono arrivati con la crescita di De Minaur, Isner e Tiafoe, best ranking anche per Korda, Kecmanovic e Van de Zandschulp.

Grande salto per i due giovani Baez e Rune che guadagnano rispettivamente 19 e 25 posizioni. Capitolo italiani: perde qualche punto Jannik Sinner, ma resta al dodicesimo posto. Stabile anche Berrettini. Perde una posizione Lorenzo Sonego, già uscito anche a Madrid.

In calo anche Fabio Fognini e Lorenzo Musetti che perde due posizioni. Perde ben 10 posizioni Cecchinato mentre in crescita Mager e Travaglia. Best Ranking anche per Franco Agamenone che grazie alla vittoria del Challenger di Roma guadagna ben venticinque posizioni.

La situazione nel circuito femminile

Piccoli ma importanti cambiamenti invece nel circuito femminile. Calano la Badosa e soprattutto la Sabalenka che perde ben tre posizioni e si porta in settima posizione, guadagna ancora qualche punticino Emma Raducanu.

Tra le donne guadagna posizioni Camila Giorgi che nonostante l'eliminazione di Madrid avvicina il Best Ranking. Esce dalla Top 50 Jasmine Paolini che perde ben 7 posizioni. Piccolo passo in avanti invece per Lucia Bronzetti che guadagna una posizione ed avvicina una posizione. Recupera nelle retrovie Bianca Andreescu che guadagna 21 posizioni.

SHARE