Ranking Atp/Wta 25/04/2022 Alcaraz in Top Ten, bene Fognini e Musetti



by MARIO TRAMO

Ranking Atp/Wta 25/04/2022 Alcaraz in Top Ten, bene Fognini e Musetti

Nell"ultima settimana sono andati in scena i tornei Atp di Belgrado e Barcellona. In Serbia abbiamo visto una finale tra due Top Ten con il numero 8 al mondo Andrey Rublev, vincitore su Novak Djokovic. Il numero uno sta rientrando pian piano e sta provando ad ottenere la migliore condizione in vista dei tornei del Grande Slam.

È a Barcellona che si prende la scena il diciottenne talento spagnolo Carlos Alcaraz. Il giovanissimo iberico gioca semifinale e finale in poche ore in Catalogna, annulla in maniera straordinaria match point a De Minaur ed asfalta in finale Pablo Carreno Busta.

Grazie a questo successo Alcaraz è numero 9 al mondo e ci si chiede fin dove può arrivare, visto gli straordinari recenti risultati. Oltre al successo dello spagnolo la Top Ten resta immutata con Matteo Berrettini e Jannik Sinner, che, perdono punti, ma mantengono le posizioni in classifica.

Piccoli spostamenti in Top 30 con Lorenzo Sonego che guadagna una posizione. Buone notizie da Fabio Fognini: il ligure recupera ben 12 posizioni e rientra dopo una settimana in Top 50 grazie alla semifinale a Belgrado. Ottime notizie anche da Lorenzo Musetti che guadagna ben cinque posizioni.

In Top 100 bene anche Ruusuvuori ed il tedesco Otte che guadagnano undici e sette posizioni e migliorano il proprio Best Ranking.

Gli altri italiani e la situazione nel femminile

Bene anche il giovane danese Holger Rune che guadagna altre due posizioni e migliora ancora il suo Best Ranking.

Bene anche Nakashima e l'ex numero uno Andy Murray che guadagna due posizioni. Sprofonda Dominic Thiem che cede altre 39 posizioni e scivola addirittura come numero 93 al mondo. In calo Marco Cecchinato e Stefano Travaglia, perde tre posizioni anche il giovane Cobolli.

Nel circuito femminile Paula Badosa supera la Krejcikova e si porta cosi come numero due al mondo. La Swiatek, vincitrice a Stoccarda, conferma la sua leadership ed appare come dominatrice incontrastata nel circuito. Nessun altro cambiamento in Top Ten mentre, a ridosso, guadagna una posizione Emma Raducanu, che, migliora il suo Best Ranking.

Tra le italiane perde una posizione Camila Giorgi, stabile Jasmine Paolini mentre guadagna ben sette posizioni ed ottiene cosi il suo Best Ranking Lucia Bronzetti. La tennista sorpasso in classifica anche la connazionale Trevisan.

Alcaraz