Ranking Atp/Wta 28/02/2022 Medvedev supera Djokovic in vetta, giù Berrettini e Sinner



by   |  LETTURE 2253

Ranking Atp/Wta 28/02/2022 Medvedev supera Djokovic in vetta, giù Berrettini e Sinner

L'ultima settimana di tennis ha portato sorprendenti stravolgimenti nella classifica Atp. Si sono disputati i tornei di Dubai e Acapulco, ma nonostante non si sono disputati tornei 'di primo piano' la classifica è stata stravolta.

Dopo oltre un anno in vetta alla classifica il numero uno al mondo 'passa di mano' e trova un nuovo proprietario. Novak Djokovic non solo ha perso clamorosamente ai Quarti di Dubai contro Vesely ma ha perso anche il primato, passato al russo Daniil Medvedev, tennista che diventa numero uno per la prima volta in carriera.

Questo non è il solo cambiamento di una Top Ten stravolta dagli ultimi tornei e che vede i progressi di Rafael Nadal e Andrey Rublev, vincitori di Acapulco e Dubai. Grazie a questi successi i due si portano al quarto ed al sesto posto, superando rispettivamente Stefanos Tsitsipas ed il nostro Matteo Berrettini.

Esce dalla Top Ten Jannik Sinner a cui costa caro la sconfitta contro il polacco Hurkacz che prende il suo posto come numero dieci al mondo. Guadagna un'altra posizione Carlos Alcaraz, ora numero 19 al mondo. Stabile Sonego mentre più indietro guadagna una posizione Fabio Fognini.

Non gioca ma recupera un paio di posizioni anche Roger Federer, complice dei cali da parte degli avversari. Best Ranking per l'olandese Griekspoor e soprattutto per il nostro Lorenzo Musetti che non guadagna punti ma diventa il nuovo numero 55 al mondo.

Crolla David Goffin, sempre più nelle retrovie, mentre arriva in Top 100 Vesely che grazie al torneo di Dubai guadagna 49 posizioni e torna in Top 100, nuovo numero 74 al mondo.

La situazione nel femminile e degli altri italiani

Tra gli altri italiani perdono altre posizioni Marco Cecchinato e Gianluca Mager mentre guadagnano una posizione Stefano Travaglia ed Andreas Seppi.

Anche la classifica femminile viene stravolta con Barbora Krejcikova che supera la Sabalenka e diventa la nuova numero due al mondo. La campionessa di Iga Swiatek guadagna due posizioni e torna al suo Best Ranking di numero quattro al mondo, bene anche la finalista Kontaveit. Guadagna una posizione Camila Giorgi, numero 29 ed a sole tre posizioni dal suo Best Ranking.