Ranking Atp/Wta 13/09/2021 Cambiano le Top Ten, bene Berrettini, Sinner e Musetti



by   |  LETTURE 42366

Ranking Atp/Wta 13/09/2021 Cambiano le Top Ten, bene Berrettini, Sinner e Musetti

Si è concluso ufficialmente l'Us Open 2021 con Novak Djokovic che non è riuscito a conquistare l'impresa del Grande Slam e perde una chance per staccarsi da quota 20 Slam dai grandi rivali Rafael Nadal e Roger Federer.

In finale si è arreso ad uno straordinario Daniil Medvedev, vincitore del suo primo torneo dello Slam in carriera. Nonostante la sconfitta in finale Nole guadagna ulteriore vantaggio raggranellando altri 1000 punti in classifica, dietro guadagna ovviamente anche il vincitore Medvedev mentre dietro rivoluzionata totalmente la Top Ten.

Stabili Tsitsipas e Zverev, perde posizioni Thiem ed entra in Top 5 Rublev, nonostante un torneo opaco. Anche Nadal perde una posizione mentre Berrettini diventando numero 7 conquista il suo Best Ranking di sempre. Entra in Top Ten il norvegese Casper Ruud ed a pochissimo c'è il canadese Auger Aliassime, ora undicesimo.

Best Ranking anche per Jannik Sinner, nuovo numero 14 al mondo. Nella Top 20 Best Ranking anche per Garin e Reilly Opelka. Bene Evans e soprattutto Lloyd Harris che guadagna ben 15 posizioni diventando il nuovo numero 31, calano di una posizione invece Lorenzo Sonego e Fabio Fognini.

Best Ranking anche per Korda, ma soprattutto per Carlos Alcaraz: il giovane talento del tennis mondiale guadagna 17 posizioni e diventa numero 38 al mondo. Crollano intanto gli infortunati Coric e Wawrinka mentre guadagna altre 3 posizioni e migliora il suo Best Ranking Lorenzo Musetti.

Best Ranking anche per Gianluca Mager mentre il salto più grande è dell'olandese Van De Zandschulp che guadagna 54 posizioni ed entra a pieno titolo in Top 100. Giovani talenti come Brooksby e Cerundolo continuano la loro cavalcata e guadagnano quasi 20 posizioni a testa con il sudamericano pronto ad entrare in Top 100.

La situazione nel circuito femminile

La Top Ten femminile vede cambiamenti meno netti con la Osaka che perde due posizioni e la Krejcikova che migliora il suo Best Ranking e diventa la nuova numero 7. Best Ranking per Maria Sakkari e Cori Gauff, ormai stabili nella Top 20 ma soprattutto per Emma Raducanu: la clamorosa vincitrice degli Us Open guadagna 127 posizioni ed è la nuova numero 23 al mondo.

Poco dopo la finalista Fernandez che guadagna 45 posizioni ed è la nuova numero 28. Stabile al 36 posto la Giorgi ma stupenda sorpresa con Martina Trevisan che guadagna ben 28 posizioni ed entra a pieno titolo in Top 100, portandosi al 78 posto. Benissimo anche la Paolini che guadagna 12 posizioni, gran salto anche della belga Minnen.