Ranking Atp/Wta 21/06/2021 - Berrettini avvicina Federer, best Ranking per Musetti



by   |  LETTURE 6572

Ranking Atp/Wta 21/06/2021 - Berrettini avvicina Federer, best Ranking per Musetti

La marcia di avvicinamento a Wimbledon continua ed ha visto la scorsa settimana trionfare un tennista italiano per la prima volta sull'erba del Queen's. Con questo successo Matteo Berrettini ha consolidato la Top Ten ed ha ulteriormente avvicinato l'ottava posizione di Roger Federer.

A meno di clamorose sorprese l'azzurro potrebbe effettuare il sorpasso proprio a Wimbledon dove Roger deve difendere i punti della finale di due anni fa. Eccetto qualche tennista che ha guadagnato e qualcuno che ha perso punti (Medvedev e Zverev hanno perso pochissimi punti) la Top Ten non ha visto alcun spostamento ed il primo cambiamento arriva con Denis Shapovalov che ha guadagnato due posizioni superando Carreno Busta e Goffin (superato anche da Ruud).

In Top 20 ottimi risultati anche da De Minaur e Felix Auger Aliassime che guadagnano rispettivamente quattro e due posizioni, resta stabile al 23 posto in classifica Jannik Sinner. Best Ranking per il vincitore di Halle Ugo Humbert che guadagna sei posizioni e diventa il nuovo numero 25 al momdo, perdono posizioni anche Lorenzo Sonego e Fabio Fognini, rispettivamente una e due posizioni in classifica.

Bene anche Norrie e gli americani Korda e Paul, benissimo Tiafoe che guadagna altre nove posizioni. Best Ranking per Lorenzo Musetti che, sebbene sia attualmente fermo, migliora di tre posizioni e diventa così il nuovo numero 58 al mondo.

Grosso salto anche per Marcos Giron (ottima settimana per gli americani) che guadagna dieci posizioni. Stessa situazione di Musetti anche per Carlos Alcaraz che guadagna tre posizioni. Molto bene gli italiani con Mager che guadagna quattro posizioni e Cecchinato e Travaglia che guadagnano invece due posizioni, perde qualche posizione invece Andreas Seppi.

Situazione nel circuito femminile

Nel circuito femminile la Top Ten vede un solo cambiamento con Elina Svitolina che torna in Top 5 e supera l'americana Sofia Kenin. Bene anche la finalista di Berlino Belinda Bencic che supera la Kvitova e si porta all'undicesimo posto.

Bene la Kontaveit e la Keys mentre la Martic in calo di quattro posizioni. Ottima anche la Cornet che guadagna sette posizioni e grandissimo salto della vincitrice di Berlino, Ludmilla Samsonova che guadagna ben 43 posizioni ed entra così in Top 100.

Tra le italiane guadagna una posizione Camila Giorgi mentre perde due posizioni Jasmine Paolini, stabile la Trevisan. Fuori dalla Top 100 guadagna un'altra posizione Sara Errani, stabile la Cocciaretto.