Ranking Atp-Wta 05-04-2021: Italia da 10, è record! Best Ranking per Sinner e Musetti



by   |  LETTURE 2729

Ranking Atp-Wta 05-04-2021: Italia da 10, è record! Best Ranking per Sinner e Musetti

L'ultima settimana ha portato nuove grandi gioie al tennis italiano. La vittoria nel Challenger di Marbella di Gianluca Mager (sullo spagnolo Jaume Munar in finale) ha riportato il tennista in Top 100 e grazie a questo successo l'Italia ha ben 10 tennisti nella Top 100, record storico da quando esiste il ranking e che vede l'Italia riaggiornare il record conquistato solo qualche settimana fa.

I risultati di Berrettini, Fognini, Sinner e Sonego ma in generale di tutti questi 10 atleti nella Top 100 certificano il grande lavoro del movimento italiano che vede un futuro più che roseo. Solo Francia e Spagna con 11 giocatori hanno più tennisti nella Top 100 mentre anche gli Stati Uniti sono a quota 10.

Nella Top Ten l'unico cambiamento vede il sorpasso di Alexander Zverev su Roger Federer con lo svizzero che ha perso 500 punti, la metà dei 1000 conquistati nell'ultima edizione di Miami, disputata due anni fa.

All'undicesimo posto Roberto Bautista supera Denis Shapovalov e Matteo Berrettini deve 'ringraziare' Jannik Sinner che sconfiggendo lo spagnolo in semifinale al Miami Open ha evitato un eventuale sorpasso ed uscita dell'azzurro dalla Top Ten.

Perde una posizione Fabio Fognini mentre grazie alla finale di Miami Jannik Sinner conquista il suo Best Ranking ed arriva a soli 19 anni e mezzo alla 22 posizione Atp. Con la stagione sulla terra il tennista italiano ha enormi margini di crescita.

Stabile Sonego al 34 posto, bene anche Travaglia che guadagna due posizioni mentre le perde due Caruso. Ben cinque italiani dall'87 posto al 100 con Lorenzo Musetti che guadagna altre 4 posizioni e raggiunge il suo Best Ranking al 90 posto.

Ora l'italiano più vicino ai primi 100 è Federico Gaio, numero 137 della classifica Atp. Nella Top 100 grandissimo salto di Hubert Hurkacz, che, con la vittoria di Miami diventa il nuovo numero 16 al mondo.

Bene anche Sebastian Korda che guadagna ben 23 posizioni e diventa il numero 64 al mondo.

Bene Andreescu e Giorgi tra le donne

Nel circuito femminile stabile la vincitrice di Miami e numero uno Ashleigh Barty mentre guadagna 3 posizioni Bianca Andreescu che torna numero 6 al mondo.

Bene anche Aryna Sabalenka che supera Serena Williams, perde 3 posizioni Karolina Pliskova. Guadagna 5 posizioni anche Maria Sakkari, la semifinalista a Miami è la nuova numero 20. Tra le italiane guadagna posizioni Camila Giorgi, nuova numero 82 al mondo. Perde una posizione Martina Trevisan.