Ranking Atp/Wta 14/09/2020: Thiem vince e stacca Federer. Gran salto per Naomi Osaka



by   |  LETTURE 4538

Ranking Atp/Wta 14/09/2020: Thiem vince e stacca Federer. Gran salto per Naomi Osaka

Grazie alla vittoria del suo primo Slam in carriera agli Us Open, l'austriaco Dominic Thiem avvicina nettamente Rafael Nadal e Novak Djokovic mentre allontana definitivamente lo svizzero Roger Federer, ora ad oltre 2500 punti nel ranking maschile.

Grazie soprattutto a questo nuovo particolare ranking nessun movimento di rilievo nelle prime posizioni con il solo Roberto Bautista Agut ad entrare in Top 10 a discapito del belga Goffin. Berrettini resta all'ottavo posto mentre Fognini scende di una posizione e va al 13 con Rublev e Shapovalov in ascesa.

Grande salto in Top 20 del semifinalista Slam Carreno Busta che guadagna 9 posizioni e si porta al 18 posto in classifica. Bene Coric (+6) e soprattutto il vincitore di Kitzbuhel Kezmanovic che guadagna 8 posizioni ed ottiene il suo Best Ranking al 39 posto.

Nella Top 100 Tiafoe arriva al 66 posto guadagnando 16 posizioni ma è lo spagnolo Davidovich Fokina a fare il salto maggiore guadagnando ben 29 posizioni dopo gli Ottavi a New York e si porta così al numero 70 al mondo (Best Ranking).

Capitolo italiani: abbiamo già parlato di Berrettini e Fognini, perde una posizione anche Lorenzo Sonego, numero 47 al mondo, male Sinner e Seppi che perdono ben 7 posizioni. Il giovane talento italiano ora è numero 81 al mondo.

Bene Travaglia che guadagna 3 posizioni e soprattutto Salvatore Caruso: l'azzurro dopo un buon Us Open ha guadagnato ben 13 posizioni e si porta così al numero 87 al mondo, suo Best Ranking. Piccola curiosità per il giovane talento Carlos Alcaraz: lo spagnolo sta scalando pian piano la classifica e questa settimana ha guadagnato 31 posizioni entrando così nella Top 200, ora al 186 posto in classifica.

Il ranking tra le donne: bene Giorgi e Cocciaretto

Per quel che riguarda la classifica femminile questa è stato mossa grazie alla vittoria degli Us Open di Naomi Osaka che si è portata così al 3 posto nel ranking guadagnando ben 6 posizioni a discapito delle avversarie.

Molto bene anche Viktorjia Azarenka al 14 posto avanzata di 13 posizioni e sono questi gli unici evidenti cambi di posizione nella Top 20 della classifica WTA. Bene le americane Jennifer Brady con il best Ranking al 25 posto (l'americana grazie alla semifinale a New York ha guadagnato 16 posizioni), Sloane Stephens avanti di 6 posizioni che va al 33 posto e soprattutto Shelby Rogers.

Con i Quarti raggiunti agli Us Open l'americana ha guadagnato ben 38 posizioni e si è portata al 55 posto in classifica. Nella Top 100 passi avanti anche per la Kovinic, la Badosa Gilbert, la Gracheva e la Sasnovich con queste ultime due che hanno fatto ingresso nelle prime cento posizioni al mondo.

Tra le italiane bene Camila Giorgi che guadagna 4 posizioni e si porta al numero 69 al mondo mentre perde due posizioni Jasmine Paolini, ora a rischio Top 100 e attualmente alla posizione numero 99 al mondo. Gran bel salto di Elisabetta Cocciaretto che guadagna 16 posizioni, ottiene il suo Best Ranking e arriva così al numero 128 in classifica.

Finalista a Instanbul prova a rientrare in classifica la canadese Eugenie Bouchard che questa settimana ha guadagnato 109 posizioni (ora è numero 163 al mondo).