RANKING ATP 06/11/17: Nadal numero 1 record, Sock beffa del Potro


by   |  LETTURE 3227
RANKING ATP 06/11/17: Nadal numero 1 record, Sock beffa del Potro

Rafael Nadal sarà numero 1 al termine della stagione in corso. Roger Federer non potrà sorpassare lo spagnolo nemmeno vincendo tutte le partite delle Atp Finals. La battaglia si rinnoverà a inizio 2018. Nel frattempo Rafa, nonostante le noie al ginocchio, si gode di un traguardo storico: a 9 anni dall'ultima volta (record), chiuderà la stagione in testa per la quarta volta in carriera.

Novak Djokovic esce mestamente dalla top 10 dopo 10 anni. Dall'11 marzo 2007 il serbo era in pianta stabile nei piani alti del ranking. Crolla fuori dai primi 10 anche Andy Murray che, tolto un mese a cavallo fra il settembre e l'ottobre del 2014, occupava la top ten dal 2008. Da segnalare anche il crollo di Milos Raonic, fuori dalla top 20.

Ne consegue un profondo scompaginamento della top 10. Alexander Zverev sale fino al numero 3, con alle spalle l'amico Dominic Thiem. Best ranking anche per Grigor Dimitrov al numero 6, e David Goffin al numero 8. Addirittura il convalescente Stan Wawrinka riguadagna due piazze.

Del Potro fallisce la qualificazione diretta per le Finals e sfiora il ritorno in top 10 nonostante 6 posizioni guadagnate. Jack Sock lo beffa e lo scavalca non solo nella Race ma anche nel ranking: grazie all'insperato trionfo a Parigi-Bercy, l'americano è addirittura numero 9 del mondo. Gli USA non apparivano nella top ten Atp da aprile 2014 (Isner).

Il finalista dell'ultimo Masters 1000 dell'anno Krajinovic guadagna ben 44 posizioni ed è a un soffio dalla top 30. Benneteau torna fra i primi 50 giocatori del mondo, il ritiro sarà ancora nei suoi piani?

Clicca in basso per visualizzare la top 100 e i migliori italiani del ranking

↓ VISUALIZZA RANK ↓