Djokovic su Rafael Nadal: "Volevo vederlo dal vivo, è stato un momento unico"

Il numero uno ha parlato in conferenza del suo grande rivale

by Redazione
SHARE
Djokovic su Rafael Nadal: "Volevo vederlo dal vivo, è stato un momento unico"
© Clive Brunskill/Getty Images

Rafael Nadal ha ufficialmente salutato Parigi e risuonano quasi commoventi le immagini del campione iberico dopo l'eliminazione al primo turno del Roland Garros. Tanti ospiti presenti nell'occasione, sugli spalti hanno assistito al match Novak Djokovic, Carlos Alcaraz e la numero uno al mondo femminile Iga Swiatek, da sempre prima tifosa del campione spagnolo.

Dopo l'esordio vincente a Parigi il numero uno al mondo Novak Djokovic ha parlato di tanti temi, non solo la sua prestazione ma anche quella di Nadal e la sconfitta contro Alexander Zverev al primo turno a Parigi. Durante la conferenza stampa Nole ha così spiegato: "Penso che Rafa abbia giocato meglio rispetto alle sue prestazioni di Barcellona e Roma, credo sinceramente che abbia giocato a un livello molto più alto.

È vero, ha perso in tre set, ma nei primi due set la sfida poteva girare in qualsiasi momento e poteva vincere come perdere il set. Ho visto una sfida abbastanza combattuta, magari con un set vinto il match sarebbe andato in tutta un'altra direzione.

Credo che sia stato sfortunato con il sorteggio, Zverev è in gran forma dopo aver vinto Roma e ha servito davvero bene. Quando è così in forma è davvero difficile affrontarlo". Djokovic ha assistito al match dal vivo e ha spiegato: "È stato fantastico guardare la partita, non ricordo l'ultima volta che ho visto live un match di questo livello ad eccezione delle sfide di Coppa Davis.

Tutti volevamo un ricordo di questa atmosfera, un momento unico in quella che potrebbe essere la sua ultima sfida a Parigi". Djokovic e Nadal hanno fatto parte di una rivalità stoica, più volte si sono sfidati in finale a Parigi e stavolta Djokovic ha voluto assistere dal vivo alla prestazione dell'eterno rivale.

Rafael Nadal
SHARE