Quando tornerà in campo Rafael Nadal? Ecco il nuovo obiettivo del tennista spagnolo

Rafael Nadal starebbe valutando di saltare tutta la stagione sull'erba per arrivare al meglio alle Olimpiadi di Parigi

by Andrea Tebaldi
SHARE
Quando tornerà in campo Rafael Nadal? Ecco il nuovo obiettivo del tennista spagnolo
© Clive Brunskill-Getty Images

Rafael Nadal probabilmente ha giocato contro Alexander Zverev la sua ultima partita al Roland Garros inteso come torneo del Grande Slam in carriera. Anche se il tennista spagnolo si è lasciato una porta aperta per il 2025, quel che sembra più probabile è che Nadal giocherà ancora una volta sui campi del Roland Garros tra poco meno di due mesi quando a Parigi si terranno le Olimpiadi.

Dopo aver giocato i tornei di Barcellona, Madrid, Roma e Roland Garros, quali saranno i programmi di Nadal per le prossime settimane dopo la precoce eliminazione di Parigi? Quando tornerà in campo? Dalle dichiarazioni a caldo del tennista spagnolo sembra altamente improbabile che andrà a giocare sull'erba.

Con ogni probabilità Nadal continuerà ad allenarsi sulla terra battuta per preparare l'evento olimpico. E ci sarebbe un progetto in cantiere: il doppio da giocare a Parigi insieme a Carlos Alcaraz. Nadal ha già vinto l'oro Olimpico in singolare a Pechino nel 2008 e in doppio nel 2016 a Rio de Janeiro con Marc Lopez.

Nadal dovrebbe saltare Wimbledon e l'intera stagione su erba

Quasi sicuramente Nadal non giocherà il terzo Slam dell'anno a Wimbledon e salterà l'intera stagione su erba che prenderà il via lunedì 10 giugno fino a domenica 14 luglio quando a Londra si terrà la finale maschile di Wimbledon.

Ricordiamo che il torneo Olimpico di Parigi si terrà da sabato 27 luglio a domenica 4 agosto. Il duo Nadal-Alcaraz formerebbe una coppia sicuramente competitiva con anche realistiche possibilità di centrare una medaglia.

Resta un dubbio: dove testare la coppia in un torneo prima dell'evento Olimpico? Se Alcaraz dovesse fare molta strada anche quest'anno a Wimbledon il tutto si complicherebbe notevolmente. Se Nadal-Alcaraz volessero giocare un torneo prima dell'appuntamento olimpico le possibilità potrebbero esserci nella settimana dal 14 al 21 luglio: l'Atp 500 ad Amburgo oppure il 250 in Svizzera a Gstaad o il 250 in Svezia a Bastad dove ci sarà anche Jannik Sinner.

La settimana dopo, quella dal 22 al 27 luglio, precedente a quella del torneo Olimpico, sono in calendario sulla terra rossa europea gli Atp 250 di Umago e Kitzbuhel. Naturalmente se Nadal dovesse chiamare, da solo o insieme ad Alcaraz, le porte si spalancherebbero in ognuno di questi tornei.

Rafael Nadal
SHARE