Dalla Francia: particolare richiesta di Rafael Nadal al Roland Garros. I dettagli

A riportare l'indiscrezione il quotidiano L'Équipe

by Luca Ferrante
SHARE
Dalla Francia: particolare richiesta di Rafael Nadal al Roland Garros. I dettagli
© Dan Istitene/Getty Images

Non sono pochi gli appassionati di tennis che attendono di guardare il big match di primo turno al Roland Garros fra Rafael Nadal e Alexander Zverev. Una battaglia di lusso per un round inaugurale di un Grande Slam (specialmente a Parigi, la seconda casa di Rafa), reso possibile dall'attuale situazione in classifica campione spagnolo: entrato in tabellone grazie al ranking protetto, l'iberico poteva incrociare chiunque già dall'inizio del torneo e il destino gli ha messo davanti l'ostacolo tedesco, che affrontò in semifinale nel 2022.

In mattinata, dalla Francia, è emersa una particolare indiscrezione riguardante questo incontro, che si terrà lunedì 27 maggio naturalmente sul Philippe-Chatrier. Secondo quanto raccolto dal quotidiano L'Équipe, il maiorchino e il suo entourage avrebbero inviato una richiesta agli organizzatori della manifestazione di non disputare la sfida nella sessione notturna.

In una gara di questo tipo, le condizioni potrebbero fare in un certo senso la differenza e un po' tutti sono a conoscenza di come il gioco dell'ex numero uno al mondo sia più efficace con il sole ancora presente in cielo.

La decisione finale spetta agli stessi organizzatori, che domenica scioglieranno le riserve e stabiliranno con certezza l'ordine di gioco di lunedì. Un altro aspetto da valutare sarà quello dei diritti televisivi: l'atteso confronto - in base a quanto riportato dal giornale transalpino - potrebbe essere inserito in sessione diurna, anche per assicurarsi un maggior numero di telespettatori.

Rafael Nadal Roland Garros
SHARE