Rafael Nadal si confessa insieme a Federer: "Ecco cosa direi al Rafa bambino"

Le interessanti parole del campione spagnolo

by Luca Ferrante
SHARE
Rafael Nadal si confessa insieme a Federer: "Ecco cosa direi al Rafa bambino"
© Mike Hewitt/Getty Images

In attesa di scoprire se sarà effettivamente al via del Roland Garros, come tutti lo attendono, Rafael Nadal ha rivelato una serie di considerazioni interessanti in un'intervista rilasciata in occasione dello spot pubblicitario promosso da Louis Vuitton.

"Se devo scegliere una cosa in particolare, prendo i 14 successi al Roland Garros. Segreto? Ho avuto un ottimo team intorno a me, grande famiglia. Mi hanno trasmesso sin dall’inizio i giusti valori crescendo. La cosa più importante nella mia carriera è avere la passione per continuare sempre a migliorare, trovare nuove cose per fare sempre meglio.

Questa fa la differenza tra i top players e gli altri che giocano bene". Cosa direbbe il campione spagnolo al Rafa bambino? Ecco le sue parole: "Direi solo: allenati con la giusta attitudine e il giusto spirito. Ascolta le persone a te vicine.

Sii abbastanza umile da ascoltare le persone che vogliono farti avere successo. Farai degli errori, avrai successo e imparerai tante cose". "Sono un grande fan dello sport in generale. Amo il calcio, Ronaldo Nazario è stata una grande ispirazione.

Poi ho avuto la possibilità di trascorrere del tempo con lui. Sampras è stata un’ottima fonte di ispirazione. Carlos Moyà, il mio attuale allenatore, anche. Mi ha aiutato molto anche quando sono arrivato nel Tour" ha aggiunto.

"La cosa che mi rende felice è che i direttori dei tornei, gli organizzatori, lo staff, le persone che lavorano nell’Atp raccontino belle cose su di me più come persone che come tennista. Ho vinto molto più di quanto avrei potuto sognare.

L’eredità che lascerò come persona è la cosa più importante" ha inoltre ammesso Nadal.

Rafael Nadal
SHARE