Roddick difende Rafael Nadal dalle critiche: "Stupido trattarlo in questo modo"

Lo statunitense corre in soccorso della leggenda spagnola

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Roddick difende Rafael Nadal dalle critiche: "Stupido trattarlo in questo modo"
© David Becker/Getty Images

Rafael Nadal rientrerà direttamente sulla terra battuta. Lo spagnolo tramite i social si è mostrato ai suoi tifosi in una intensa sessione di allenamento sulla terra verde dei campi di proprietà di Larry Ellison, il proprietario del Master 1000 di Indian Wells.

Lo spagnolo poco prima di esordire nel torneo californiano ha annunciato un nuovo forfait, che ha spaventato i tanti appassionati, che attendevano un suo ritorno in campo. Nessun infortunio, il 22 volte campione slam si è accorto di non essere ancora in grado di poter competere per vincere ed ha preferito rinviare ancora l’appuntamento con il rientro.

Pochi giorni prima però il tennista maiorchino ha tenuto un match di esibizione a Las Vegas con il connazionale Carlos Alcaraz. In molti lo hanno criticato per aver preferito un allenamento ben remunerato ad un torneo ufficiale.

A correre in soccorso della leggenda spagnolo è giunto Andy Roddick, che ha spazzato via le critiche: “Rafa è stato a Indian Wells una settimana prima per abituarsi alla superficie e cercare di mettersi alla prova.

Il fatto che abbia giocato un'esibizione non significa che fosse pronto. Penso che sia stupido trattarlo in questo modo.

Roddick difende il campione spagnolo

"Questi ragazzi hanno dato vita a un grande spettacolo a Las Vegas, hanno fatto di tutto per renderlo divertente, ma è molto diverso dal giocare contro i migliori giocatori del pianeta in un torneo.

E ogni decisione presa negli ultimi 15 mesi è stata legata alla possibilità di giocare gli Open di Francia", ha dichiarato. Non è la prima volta che lo statunitense parla di Nadal: "Siamo fortunati ad aver avuto e ad avere un atleta come Rafael Nadal nel tennis per tutto questo tempo.

Stringe la mano a ogni singola persona che incontra. È come se non avesse mai una giornata libera anche con le persone. È un vero gentiluomo",disse al suo podcast Served with Andy Roddick.

Rafael Nadal
SHARE