Rafael Nadal: “Ora sono sicuro che tornerò a giocare”

Il tennista maiorchino ha parlato della sua riabilitazione dopo l'operazione all'anca

by Gianluca Ruffino
SHARE
Rafael Nadal: “Ora sono sicuro che tornerò a giocare”
© Cameron Spencer/Getty Images

Tic toc, tic toc. Il tempo scorre veloce, la stagione 2023 è alle battute finali e quella 2024 non è poi così lontana. Per alcuni tennisti può essere l’annata della consacrazione, per altri quella del riscatto.

Per uno in particolare invece si tratta sicuramente della stagione del ritorno, un momento tanto atteso dai suoi fan e dagli amanti del tennis, per quella che si preannuncia, come da lui stesso anticipato, l’ultima stagione della sua carriera tennistica.

Parlo ovviamente di Rafa Nadal, assente dal circuito dal match perso contro Meckenzie McDonald al primo turno degli Australian Open, ultima apparizione ufficiale del campione maiorchino prima dell’operazione per risolvere la lesione all'ileopsoas sinistro che l’ha tenuto lontano dai campi tutto l’anno.

Rafa è precipitato addirittura fino alla 664esima posizione del ranking Atp. In occasione di un evento promozionale della Clínica Tenis Teknon, lo spagnolo ha confermato di sentirsi molto meglio e che il suo ritorno si avvicina sempre più.

Le parole di Rafa Nadal

Il 22 volte campione slam non ha mai voluto sbilanciarsi sui tempi di recupero e sul suo possibile ritorno in campo, smentendo anche la dichiarazione del direttore degli Australian Open Craig Tiley su una sua partecipazione allo slam australiano nel 2024.

Nelle ultime ore però il 37enne di Manacor ha rivelato che la riabilitazione è a buon punto e il momento del rientro nel circuito si avvicina. “Fino ad ora non sapevo se avrei mai giocato di nuovo a tennis e ora penso che lo farò.

Ciò che è cambiato da qualche settimana fa a oggi è che ora so che giocherò di nuovo a tennis. Prima non lo sapevo, ma ora, onestamente, so che lo farò perché l'evoluzione è positiva.

Ultimamente sono stati fatti passi da gigante. Non sono ancora pronto a dire dove. Quando lo saprò, sarò il primo a dirlo” ha detto Rafa nelle parole raccolte da Eurosport. Nadal ha poi aggiunto: “Non so a che livello potrò tornare, ma non ho mai perso il mio entusiasmo.

Non gioco da un anno e per me il successo personale, che è più potente di quello generale, è mantenere l'illusione di tornare a giocare. So che sarà difficile ritrovare un alto livello di tennis, ma se non avessi l'illusione di essere di nuovo competitivo, non avrei fatto il lavoro che ho fatto in questi mesi e lo sforzo che ci vuole dopo una carriera molto lunga.

Non vincerò più Grandi Slam di Djokovic, ma mi darò la possibilità di divertirmi di nuovo”.

Rafael Nadal
SHARE