Rafael Nadal disputerà gli Australian Open? La risposta di Zio Toni

L'allenatore spagnolo ha parlato dei progressi compiuti da suo nipote nelle ultime settimane

by Antonio Frappola
SHARE
Rafael Nadal disputerà gli Australian Open? La risposta di Zio Toni
© Cameron Spencer/Getty Images

Rafael Nadal sta utilizzando i suoi profili social per aggiornare continuamente i fan sui miglioramenti compiuti dal punto di vista fisico. Il campione spagnolo ha disputato la sua ultima partita ufficiale agli Australian Open lo scorso 18 gennaio, quando si è procurato un brutto infortunio all'ileopsoas durante il match con Mackenzie McDonald.

Non è ancora stata stabilità una data certo per il ritorno nel circuito di Nadal e Craig Tiley, direttore degli Australian Open, ha cercato di accelerare i tempi annunciando la sua presenza a Melbourne nel 2024.

Una notizia poi smentita dallo stesso Nadal e dal suo entourage. La speranza, però, è proprio quella di rivederlo in campo nel primo Slam della stagione.

Nadal in campo agli Australian Open? Il pensiero di Zio Toni

Toni Nadal, zio ed ex allenatore del 22 volte campione Slam, si è detto piuttosto ottimista ai microfoni di Radio Estadio.

"Penso che sarebbe normale vederlo in grado di competere in Australia, perché le cose vanno ogni giorno meglio" , ha spiegato il coach spagnolo prima di ribadire che l'entità dell'infortunio si è rivelata comunque molto dura e che bisogna comunque attendere le risposte del corpo.

"Nello sport d'élite è quasi sistematico, al giorno d'oggi, giocare e convivere con il dolore. Perché quando il corpo viene spinto al limite, purtroppo sorgono questi problemi. L'aumento della velocità della palla è un problema, quando viaggio in maniera così veloce è più facile che qualcosa succeda fisicamente.

La situazione è complicata per Rafa: anche se arrivasse pronto all'appuntamento, dovrebbe affrontare l'ulteriore problema di non essere testa di serie. Mio nipote di solito ha bisogno di acquisire fiducia nei primi turni, ma ora potrebbe subito affrontare uno dei migliori" .

Rafael Nadal Australian Open
SHARE