Mouratoglou crede in Rafael Nadal: "Può vincere il Roland Garros nel 2024"

L'allenatore francese ha parlato del futuro del 22 volte campione Slam

by Antonio Frappola
SHARE
Mouratoglou crede in Rafael Nadal: "Può vincere il Roland Garros nel 2024"
© Ryan Pierse/Getty Images

“Penso che il 2024 sarà il mio ultimo anno. Sono abbastanza convinto. Anche se allo stesso tempo, a questo punto, non lo so. Se all’improvviso le cose funzionano molto bene, mi sento bene fisicamente, la mia testa di solito funziona.

Se mi sentirò competitivo e mi piacerà ancora quello che faccio, perché dovrei limitarmi? Non posso dirlo al 100%. Quale penso sarà il mio ultimo anno? Penso che quello sarà il mio ultimo anno.

Cosa succederà effettivamente? Nemmeno io posso dirlo con certezza perché le cose possono sempre cambiare e non voglio dire una cosa se poi non ne sono sicuro al 100% “ . In un’intervista rilasciata al quotidiano AS, Rafael Nadal ha cercato di chiarire quello che sarà il suo futuro.

Il campione spagnolo ha subito una lesione all'ileopsoas agli Australian Open; infortunio che lo ha costretto a sottoporsi a un’operazione. Nadal è così stato costretto a porre anzitempo fine alla sua stagione con l’obiettivo di tornare in campo il prossimo gennaio nella migliore forma possibile.

Il maiorchino ha spiegato che il 2024 potrebbe essere il suo ultimo anno nel Tour ATP, ma specificato che tutto dipenderà dalle risposta che gli fornirà il suo corpo partita dopo partita. Lo spagnolo non vuole escludere nessuna possibilità nel caso in cui riuscisse a competere con continuità ad alti livelli.

Mouratoglou pensa che Nadal possa ancora vincere il Roland Garros

Patrick Mouratoglou, attraverso il proprio account Instagram, ha parlato del recupero di Nadal soffermandosi sulla prossima edizione del Roland Garros. “Quando si tratta di Rafa, capisco non voglia sentire alcuna pressione e preferisca che le persone pensino che il prossima anno dirà addio al tennis.

Ma non è quel tipo di ragazzo. Giocherà al massimo e avrà abbastanza tempo per allenarsi” , ha dichiarato Mouratoglou. “Storicamente è un giocatore che ha bisogno di giocare molto. Il vero punto interrogativo è quanto tempo resterà libera dagli infortuni nel 2024? Se non proverà dolore e sarà libero di giocare l’anno prossimo, non c’è motivo di pensare che non sarà il favorito al Roland Garros.

Nessuno ha fatto quello che ha fatto lui sulla terra battuta e, in particolare, a Parigi. Questo è il suo torneo da così tanto tempo ormai. Quando raggiunge la seconda settimana, non è imbattibile, perché nessuno lo è, ma Rafa si avvicina molto a questo status” .

Rafael Nadal Roland Garros
SHARE