Rafael Nadal fonte d'ispirazione, Ben Shelton: "L'ho imparato da lui"

Il tennista spagnolo lavora intanto per il rientro

by Mario Tramo
SHARE
Rafael Nadal fonte d'ispirazione, Ben Shelton: "L'ho imparato da lui"
© Clive Brunskill/Getty Images

Il 2023 ha visto la nascita di diversi giovani talenti, sia nel circuito maschile che in quello femminile. Nel corso degli ultimi anni abbiamo imparato a conoscere Carlos Alcaraz, Jannik Sinner e Holger Rune ma l'arrivo di nuovi NextGen è all'ordine del giorno.

Tra questi non possiamo non annoverare il giovane americano Ben Shelton. Partito dalla numero posizione numero 165 di fine scorso anno, Ben si è concentrato esclusivamente sugli allenamenti e negli ultimi giorni ha raggiunto una semifinale Slam, torneo dove ha ceduto al campione Novak Djokovic.

Ben ha raggiunto quindi il suo Best Ranking ed è ora numero 19 al mondo; ottimi risultati uniti ad un caratterino non indifferente: Shelton sembra avere un carattere tutto pepe, unito ad un gioco spumeggiante e un servizio che è una vera potenza.

In queste ore Shelton è tra i protagonisti della Laver Cup a Vancouver ed ha debuttato con una bella vittoria con il risultato di 7-6;6-4 su un altro giovane talento, il francese Arthur Fils. Alcuni hanno paragonato la tenacia del giovane americano a quella ai tempi del giovanissimo Rafael Nadal.

Shelton ha risposto così in conferenza: "Penso che sia davvero un enorme complimento e non posso fare altro che ringraziare. In campo amo combattere e non voglio mai arrendermi. Forse questi sono alcuni tratti che ho visto e imparato da Rafa, fin da quando ero piccolo.

È fantastico, mostrava questo atteggiamento in ogni torneo, direi in ogni match. E penso che posso solo sperare di avere uno spirito combattivo come lui. Il suo fuoco e il suo gioco mi hanno aiutato a mostrare le mie emozioni".

Ben Shelton non è l'unico tennista che si ispira a Rafael Nadal, un'altra grande estimatrice è la polacca Iga Swiatek. L'ex numero uno al mondo ha recentemente dichiarato: "Quando ho giocato il mio primo Grande Slam junior a 15 anni è diventato chiaro che Rafa Nadal sarebbe diventato uno dei miei eroi.

Lui non si arrende mai, ha grandi valori e ha sempre tenuto i piedi per terra. Ha riscosso tanto successo in carriera ma non si è mai montato la testa. Queste sono solo alcune delle cose che adoro di lui".

Rafael Nadal Ben Shelton
SHARE