Toni Nadal rassicura i fan: "Rafa vuole tornare, presto sarà in campo ad allenarsi"

L'ex coach del campione Slam spiega la volontà di Rafa e degli obiettivi a breve e a lungo termine

by Martina Sessa
SHARE
Toni Nadal rassicura i fan: "Rafa vuole tornare, presto sarà in campo ad allenarsi"

Rafael Nadal vuole tornare nel circuito. A riferirlo è Toni Nadal, zio del tennista spagnolo e suo ex coach, ora maestro di Felix Auger Aliassime. Prima del Roland Garros, l’ex numero uno del mondo ha annunciato che avrebbe saltato Parigi e che sarebbe tornato per la Coppa Davis, che si terrà nella seconda parte di stagione.

Forse anche questo appuntamento potrebbe slittare, motivo per cui il campione Slam potrebbe fare ritorno direttamente nel 2024. Del possibile ritorno di Nadal ne dà gli ultimi aggiornamenti zio Toni, in un’intervista rilasciata a Clay Tenis: “Più avanti vedremo… Rafael ha già 37 anni, gli anni pesano.

Quello che so, perché ne ho parlato con lui, è che Rafael vuole tornare, vuole recuperare bene. E se si riprenderà bene, credo che vorrà continuare... Poi vedremo, perché i risultati lo devono accompagnare, il che non sarà facile, perché quando perdi la classifica è più difficile, perché tu devono competere con i migliori più velocemente.

Quindi devi stare bene più giorni e devi giocare partite difficili più volte. Vedremo”.

Il ritorno agli allenamenti

Il ritorno è possibile solo se Rafa Nadal sarà in condizioni di allenarsi.

Dopo l’operazione subita qualche settimana fa, che ha messo in dubbio proprio la sua presenza nelle fasi finali della Davis Cup, l’ex numero uno di Spagna è tornato ad allenarsi, ma non sul campo. “Sì, fisicamente si sta allenando, ma ancora non può allenare il tennis, il medico gli ha consigliato di non farlo, di aspettare la completa guarigione.

Entro un mese può iniziare ad allenarti in campo”, ha spiegato zio Toni. Parole che vanno sulla scia di quanto scritto proprio da Toni Nadal sulle pagine di El Pais qualche settimana fa. “Sono entusiasta di vedere il recupero di mio nipote e di vedere il suo ritorno l'anno prossimo in questo magnifico scenario per dimostrare, come disse [il cantautore] Carlos Gardel, che 20 anni non sono niente”. Photo credits: Reuters

Toni Nadal
SHARE