“Spero che Rafa torni”: l’amicizia, oltre la rivalità, tra Federer e Nadal

Lo spagnolo, che salterà l’intera stagione, ha dichiarato che il 2024 sarà l’ultimo anno da giocatore

by Giuseppe Migliaccio
SHARE
“Spero che Rafa torni”: l’amicizia, oltre la rivalità, tra Federer e Nadal

Roger Federer ritiene che la qualità del tennis maschile si stia muovendo nella giusta direzione, pur esprimendo il desiderio di vedere Rafael Nadal tornare nel circuito nel 2024. Il fuoriclasse maiorchino, che ha compiuto 37 anni all'inizio del mese, non gioca da quando si è infortunato al muscolo psoas a ridosso degli Australian Open.

A maggio, il maiorchino ha cancellato il proprio nome anche dal tabellone del Roland Garros, rivelando inoltre la sua intenzione di ritirarsi dal tennis professionistico nel 2024. Poi, proprio nel corso degli Open di Francia, Nadal si è sottoposto a un intervento chirurgico per risolvere l'infortunio allo psoas.

Il recupero di Rafa Nadal dovrebbe durare circa sei mesi, il che si traduce in un’alta improbabilità che lo spagnolo giochi qualche torneo per il resto del 2023.

Federer: “Spero che Nadal torni”

“Sono molto sorpreso dalla frequenza con cui controllo i punteggi”, ha dichiarato Federer a Eurosport durante la cerimonia per il trentennale del torneo di Halle.

“Forse tre volte al giorno. Poi, ovviamente, all'improvviso ci sono giorni in cui mi ritiro per una settimana, poi sono con i bambini, viaggio e non sono qui. Ho l'impressione che il livello del gioco sia sempre più alto.

Quindi è bello vedere questo. E anche la nuova generazione, che continua a sfidare giocatori come Novak [Djokovic] e Rafa [Nadal], [il quale] spero che torni. È un buon momento per il tennis, e ho sempre detto che il tennis è grande e si sta ancora evolvendo” .

Lo scorso settembre Federer si è ritirato dal tennis professionistico alla Laver Cup. Per l'ultima partita della sua carriera, Federer ha fatto coppia con Nadal per un incontro di doppio. Una volta terminata la partita e conclusa ufficialmente la carriera di Federer, sia lo svizzero che Nadal si sono commossi e sono scoppiati in lacrime.

Ora, dopo aver assistito all'addio di Federer, anche Nadal dovrebbe chiudere la sua carriera di tennista professionista nel prossimo futuro. Photo Credits: Ella Ling/Shutterstock

SHARE