Rafael Nadal, intervento chirurgico per curare l'infortunio: i dettagli

Previsto un lungo stop - come già anticipato dal giocatore -. In mattinata ulteriori aggiornamenti da parte di Rafa

by Luca Ferrante
SHARE
Rafael Nadal, intervento chirurgico per curare l'infortunio: i dettagli

Nella tarda serata di sabato 3 giugno la grande notizia che ha incuriosito i fan e gli appassionati di tennis in generale. Rafael Nadal ha deciso di sottoporsi a un intervento chirurgico per curare la lesione di 2° grado al muscolo ileopsoas della gamba sinistra.

L'operazione è già avvenuta ed è stata eseguita a Barcellona dai dottori Philippon, Vilaró e Ruiz-Cotorro. Si allontana - come già anticipato e annunciato dal giocatore in una recente conferenza stampa - il rientro in campo dell'iberico, che potrebbe rientrare direttamente nel 2024 in condizioni fisiche (si spera) nuovamente accettabili per competere ai massimi livelli nel circuito Atp.

Sabato mattina ulteriori dettagli

Sabato mattina sarà comunicato il risultato dell'intervento: Nadal fornirà i dettagli di tutto ciò che implica e dei prossimi passi che dovrà seguire per recuperare dal brutto infortunio.

C'è tanta attesa, soprattutto dalla Spagna, per conoscere maggiori particolari e le attuali sensazioni (nonché stato d'animo) del campione vincitore di 22 titoli del Grande Slam. Il re della terra rossa dovrà guardare dai box l'intero torneo del Roland Garros, a lui molto amato e che lo ha reso celebre per i 14 trofei ottenuti.

Una competizione Slam che sta nascondendo tantissimi colpi di scena ed eliminazioni anticipate, con Carlos Alcaraz e Novak Djokovic che sono diventati sempre di più i favoriti alla vittoria finale (si scontreranno, nel caso, in semifinale).

Invece, Rafa ha potuto disputare quest'anno soltanto due partite agli Australian Open, prima di fermarsi nuovamente e non rientrare praticamente più nel tour.

Rafael Nadal
SHARE