Rafael Nadal si congratula con Alcaraz per la vittoria ottenuta a Indian Wells

Il 22 volte campione Slam ha dedicato uno splendido messaggio al suo connazionale

by Antonio Frappola
SHARE
Rafael Nadal si congratula con Alcaraz per la vittoria ottenuta a Indian Wells

Grazie al netto successo ottenuto in finale contro Daniil Medvedev, Carlos Alcaraz ha conquistato il terzo titolo Masters 1000 in carriera a Indian Wells. Il talento spagnolo ha così superato Novak Djokovic e raggiunto nuovamente la prima posizione del ranking ATP; posizione che cercherà di difendere al Miami Open.

Alcaraz, per confermare il primato, dovrà ottenere il primo Sunshine Double in carriera. Lo scorso anno, solo Rafael Nadal gli ha impedito di realizzare una storica doppietta.

Rafael Nadal si congratula con Carlos Alcaraz

Proprio il 22 volte campione Slam si è congratulato con il suo connazionale per l’incredibile cammino vissuto a Indian Wells.

“Congratulazioni per essere tornato numero uno e per il titolo vinto a Indian Wells” . Alcaraz non ha perso tempo e ha subito postato la storia di Nadal sul proprio account scrivendo: “Grazie mille, Rafa” .

A causa dell’infortunio subito nel match di secondo turno agli Australian Open, Nadal ha deciso di non mettere a rischio il suo corpo e di tornare in campo direttamente sulla terra battuta. Lo spagnolo ha confermato la sua partecipazione al Masters 1000 Monte Carlo direttamente al direttore del torneo David Massey.

“Rafa è stato il primo giocatore a confermare la sua presenza. Vuole giocare a Monaco e sta facendo di tutto per essere protagonista in un torneo che ha vinto undici volte in singolare, otto consecutivamente tra il 2005 e il 2012.

Nadal non sarà nella Top 10 per la prima volta da molto tempo. Sarà interessante vedere dove si troverà in classifica” , ha spiegato Massey in una recente intervista . Oltre a Nadal, anche Djokovic non ha disputato i Masters 1000 di Indian Wells e Miami.

Il governo americano ha respinto la richiesta di ottenere un permesso speciale e il belgradese dovrà attendere ancora qualche mese per poter entrare liberamente negli Stati Uniti. Djokovic scenderà in campo a Monte Carlo per iniziare la stagione sulla terra battuta.

Come confermato da Goran Invanisevic, l'obiettivo è arrivare nelle migliori condizioni possibili al Roland Garros. Photo Credit: Getty Images

Rafael Nadal Alcaraz Indian Wells
SHARE