Sinner celebra il record di Nadal in top 10: "Incredibile il suo amore per il tennis"



by MARTINA SESSA

Sinner celebra il record di Nadal in top 10: "Incredibile il suo amore per il tennis"

Il record di Rafael Nadal è giunto al termine 912 settimane dopo. Il tennista spagnolo, oggi 20 marzo, nel settimanale aggiornamento del ranking Atp, è uscito dalla top 10, dove aver fatto il suo ingresso la prima volta dal suo ingresso, avvenuto 24 aprile 2005.

17 anni dopo e poco più, diversi tennisti del circuito hanno reso omaggio al ventidue volte campione Slam, in un video rilasciato dall’Atp che raccoglie tutti i messaggi rilasciati da alcuni tennisti del circuito.

In questo video, parole di elogio sono arrivate anche dal numero uno d’Italia Jannik Sinner, uno dei tennisti che ha scavallato proprio il numero due di Spagna nel ranking in questo weekend, dopo la semifinale conquistata a Indian Wells.

“Sono numeri incredibili, numeri che dimostrano il suo amore per il tennis, ha ispirato e continua ad ispirare così tanti tennisti. Così tanti anni in top 10, incredibile l’amore che ha per il tennis”, ha dichiarato il tennista altoatesino.

Le parole degli altri, da Murray a Rublev

Come lui, numerosi altri tennisti sono stati raccolti dall’Atp per omaggiare il record di Nadal, estendendo le parole di elogio a quella che è stata tutta la carriera del campione spagnolo: sono intervenuti Medvedev, Zverev, Ruud, Auger Aliassime, ma anche tennisti che con lui hanno condivido la maggior parte di questi 17 anni di dominio della top 10. “I record stabiliti in questa epoca non credo verranno mai superati”, dice un altro campione Slam come Andy Murray, in coro con il resto del circuito.

“Rafa è ancora al livello dei migliori, può ancora vincere Slam e i tornei più importanti. Finché avrà questo livello, lui sarà un top player e poco importa il ranking”, dice il numero due di Russia Andrey Rublev.

Stesso messaggio dato anche da Zverev e Ruud, che dice: “È stato in grado di tornare così tante volte e sono sicuro che sarà già competitivo per la stagione sul rosso. Se tutto va come deve andare, sarà in forma, felice e pronto e poi spero di rivederlo presto in top 10”. Photo credits: Getty Images