Rafael Nadal: "Non so quando tornerò. Obiettivo finale? Il Roland Garros"

Il tennista iberico sta recuperando lentamente dall'infortunio

by Giuseppe Di Lauro
SHARE
Rafael Nadal: "Non so quando tornerò. Obiettivo finale? Il Roland Garros"

Rafael Nadal è tornato a parlare e l’ha fatto durante la semifinale d’andata di Coppa del Re che si è disputata al Santiago Bernabeu tra Real Madrid-Barcellona nel classico del calcio spagnolo.
Il tennista maiorchino, che non disputa una partita ufficiale dal secondo turno degli Australian Open quando fu sconfitto in tre set dall’americano Mc Donald, è ancora in fase di lento recupero dal brutto iinfortunio che ha subito proprio durante il major australiano.

Nadal , nell’intervista rilasciata a Movistar, non sa ancora quando ritornerà ufficialmente a disputare una partita di tennis: “Non so se sarà Monte Carlo, non so se sarà Barcellona, se sarà Madrid, ma voglio giocare, quindi quando potrò tornerò subito".

A causa della sua rinuncia anche ai primi due 1000 della stagione ad Indian Wells e Miami, Nadal sta per uscire per la prima volta da 18 anni dalla top ten mondiale. "Preferirei essere nella top-10, è ovvio, ma alla fine bisogna accettare le cose come vengono” -prosegue il 36enne di Manacor- “Con tutti gli infortuni che ho avuto negli ultimi 18 anni, non essere mai arrivato fuori dalla top-10 è praticamente un miracolo.

Nell'ultimo anno sono successe molte cose: una costola rotta, due strappi addominali, ora lo psoas, problemi ai piedi... ci sono molte cose che, nel tennis, con una classifica che dura un anno... sai che se non giochi, sei fuori dalla top-10”.

Rafael Nadal e il Roland Garros

Il ventidue volte vincitore ha parlato della “sua” terra rossa con l’obiettivo principale del Roland Garros “Ora arriva la stagione sulla terra battuta e dobbiamo cercare di tirare le somme, ma la cosa importante per me, al di là di tutto, è cercare di essere in salute, quando gareggio sulla terra battuta sentire di poter competere per quello che voglio e lottare per l'obiettivo finale, che in questo momento deve essere il Roland Garros".

Nadal che sta proseguendo lentamente il recupero dall’infortunio sta svolgendo tutte le cure del caso a Manacor nella sua Accademia.

Rafael Nadal Roland Garros
SHARE