'Mai visto niente di simile': Bjorn Borg sbalordito da Rafael Nadal

Nadal ha avuto diversi problemi negli ultimi mesi e non ha potuto esprimere il suo miglior tennis

by Simone Brugnoli
SHARE
'Mai visto niente di simile': Bjorn Borg sbalordito da Rafael Nadal

Rafael Nadal ha avuto diversi problemi negli ultimi mesi e non ha potuto esprimere il suo miglior tennis. Il fuoriclasse spagnolo non è riuscito ad invertire il trend negativo nei primi tornei del 2023, deludendo sia alla United Cup che agli Australian Open.

L’ex numero 1 del mondo è stato eliminato al secondo turno a Melbourne Park e si è procurato una lesione di secondo grado all’ileo-psoas. Il 22 volte campione Slam salterà con certezza gli ATP di Doha e Dubai, mentre rimane qualche chance di vederlo a Indian Wells e Miami.

Lo scenario più probabile è che Rafa decida di preservare il suo corpo in vista della stagione sulla terra rossa, dove andrà a caccia del suo 15° Roland Garros. Il maiorchino è stato agganciato da Novak Djokovic in testa alla classifica all-time degli Slam, dopo che il serbo si è aggiudicato il suo decimo Australian Open poche settimane fa.

Intervistato dall’ex giocatore indiano Vijay Amritraj, Bjorn Borg ha analizzato nel dettaglio le prospettive di Nadal e Djokovic.

Borg elogia Nadal e Djokovic

“Durante la Laver Cup, trascorrevamo cinque o sei ore al giorno ad allenarci.

I campi di allenamento erano disponibili dalle 6 del mattino, perché Rafael Nadal voleva scaldarsi un’oretta prima di iniziare il vero allenamento. Non ho mai visto un giocatore passare così tanto tempo sul campo da tennis.

Rafa adora il tennis e lavora minuziosamente su ogni dettaglio, il che gli ha permesso di diventare uno dei più grandi di sempre” – ha dichiarato Borg. La leggenda svedese ha elogiato anche Nole Djokovic: “Novak è ancora in grandissima forma e non sente il peso dell’età.

Credo che abbia ancora tre o cinque anni di ottimo tennis davanti a sé. Vuole battere tutti i record e dimostrare di essere il più forte di ogni epoca. Penso che vincerà molti altri Slam. Gli auguro il meglio”.

Il 35enne di Belgrado, che è tornato in vetta al ranking ATP, giocherà l’ATP 500 di Dubai alla fine di questo mese (27 febbraio-4 marzo). Photo credit: Getty Images

Bjorn Borg Rafael Nadal
SHARE