Rafael Nadal, che tegola: lo spagnolo out 6-8 settimane



by   |  LETTURE 2120

Rafael Nadal, che tegola: lo spagnolo out 6-8 settimane

Oltre al danno la beffa. Non solo l'eliminazione dagli Australian Open 2023, ma anche l'infortunio per Rafael Nadal. Il tennista spagnolo ha riportato un infortunio nel corso del match del secondo turno contro l'americano MacKenzie McDonald e ora questo stop gli costerà caro.

Nella giornata odierna Nadal è stato sottoposto ad una risonanza magnetica a Melbourne, una risonanza che ha evidenziato una lesione di secondo grado del muscolo dell'ileopsosas della gamba sinistra e dovrà restare fermo per diverso tempo.

Nello specifico, in questi casi di infortunio, il tempo stimato per un recupero varia tra le sei e le otto settimane. Nadal dovrà quindi restare fermo per circa due mesi, un ko che lo costringerà a saltare diversi tornei nel circuito.

Il tennista ha svolto questa mattina una risonanza all'ospedale di Melbourne, insieme al suo medico Angel Ruiz Cotorro. L'ennesimo infortunio di una carriera straordinaria e allo stesso tempo costellata da numerosi gravi stop.

C'è curiosità per capire dove e quando il tennista tornerà nel circuito.

Le ultime su Rafael Nadal

Gli Australian Open 2023 hanno visto diversi infortuni prima e durante il torneo. Il primo Slam dell'anno ha visto il forfait prima del torneo del numero uno al mondo Carlos Alcaraz, infortunatosi poche settimane prima dell'inizio del torneo.

Pochi giorni fa anche Nick Kyrgios, uno degli atleti più attesi ha dato forfait annunciando che non poteva partecipare al torneo. Una vera e propria serie di infortuni che si è abbattuta sul torneo. Nadal ha partecipato al torneo come campione in carica ma uno stop fisico ha condizionato e non poco il suo match.

Rafa si è infortunato a metà secondo set del match contro McDonald e non è riuscito ad andare avanti. Alla fine il tennista iberico ha resistito giocando sino alla fine, non ritirandosi ed onorando il torneo.

Nadal ha così però ceduto in tre set, crollato davanti ai colpi di un McDonald che stava comunque giocando benissimo. Ora Rafa tornerà in Spagna e inizierà la fase di fisioterapia e recupero. Photo Credit: Sky Sports