1068 volte Rafael Nadal: lo spagnolo conquista la top 3 di una speciale classifica



by   |  LETTURE 1690

1068 volte Rafael Nadal: lo spagnolo conquista la top 3 di una speciale classifica

Il campione in carica non sbaglia al debutto. Rafael Nadal vince al primo turno di questi Australian Open battendo un acciaccato Jack Draper in quattro set: battuto con il risultato di 7-5, 2-6, 6-4, 6-1 il britannico, affaticato durante il match dai crampi.

È la prima vittoria per il numero due del mondo in questo 2023, dopo le due sconfitte subite in United Cup contro Alex De Minaur e Cameron Norrie. Una vittoria importante per il suo cammino agli Australian Open, ma non solo.

Contro il giovane britannico, Nadal ha conquistato la sua vittoria numero 1068 della carriera. Questo risultato gli permette di scalare la classifica dei giocatori che hanno ottenuto più vittorie nel circuito professionistico del tennis ed arrivare nella top 3: lo spagnolo, infatti, diventa terzo, a pari con Ivan Lendl.

La scalata, però, per l’attuale numero due del mondo è ancora a portata di mano, partendo proprio dagli Australian Open.

La classifica

In questa speciale classifica, Rafael Nadal mette nel mirino il suo rivale e amico Roger Federer: per lo svizzero 1251 vittorie in carriera.

Sono, dunque, 183 le distanze dall’altro ex numero uno del mondo, ritiratosi da poco dal circuito. Guida la classifica, esattamente come in quella dei tornei conquistati, Jimmy Connors: per lo statunitense sono 1275 le vittorie in carriera.

Per Nadal, comunque, rimane la possibilità di superare Lendl. La possibilità arriva proprio dagli Australian Open, con un possibile al secondo turno, dove il numero due di Spagna affronterà lo statunitense Mcdonald.

Mentre, a rincorrere ancora lo spagnolo c’è Novak Djokovic, quinto in questa classifica: per lui le vittorie sono 1036 dal rivale spagnolo, quindi poco 32 successi di distanza tra i due. Come per il detentore del titolo australiano, anche il serbo è in corsa, anche lui con la possibilità di riprendere terreno a Melbourne: per lui, però, gli Australian Open inizieranno domani con il connazionale di Nadal, Carballes Baena, che segnerà il ritorno del tennista di Belgrado alla Rod Laver Arena.

Photo credits: @rolandgarros (Twitter)