Da Nadal a Alcaraz: le stelle del tennis scendono in campo in sostegno dell'Ucraina

Grandi nomi in Australia per un evento in sostegno dell'Ucraina

by RedazioneMia
SHARE
Da Nadal a Alcaraz: le stelle del tennis scendono in campo in sostegno dell'Ucraina

Ad una settimana dall’inizio degli Australian Open, a Melbourne andrà in scena un evento di beneficenza. Nella Rod Laver Arena, mercoledì 11 gennaio, i protagonisti e le protagoniste dei circuiti tennistici si sfideranno per il progetto “Tennis Plays for Peace”: presenti Carlos Alcaraz, Rafael Nadal, Coco Gauff, Maria Sakkari, Alex Zverev, Frances Tiafoe e Alex de Minaur.

La causa è la guerra in Ucraina: come riporta il sito ufficiale degli Australian Open, i proventi andranno per gli sforzi umanitari in Ucraina di UNICEF Australia e Global Giving, che stanno fornendo aiuto sul campo.

“Il tennis è uno sport veramente globale con una comunità internazionale di giocatori che ha una storia di intensificazione e aiuto. Attraverso Tennis Plays for Peace la comunità del tennis può offrire assistenza pratica attraverso la raccolta di fondi, oltre a mostrare il nostro sincero sostegno alle vittime della guerra.

Non vediamo l'ora di trascorrere una notte spettacolare di tennis e intrattenimento e una meravigliosa opportunità per riunirci e raccogliere i fondi tanto necessari”, ha spiegato il direttore del torneo Slam, Craig Tiley.

L'annuncio di Sinner

In occasione dell’evento, non solo grandi nomi, ma ci sarà anche la sfida anche tra due veterani: il 98enne Leonid Stanislavskyi, tennista ucraino che ha già incontrato Nadal e Zverev, affronterà il collega e coetaneo Henry Young di Adelaide; i due si porteranno alla Rod Laver Arena per la Battaglia dei Centurioni, come scrive il sito ufficiale degli Australian Open.

A dare l’annuncio di questa sfida c’è anche Jannik Sinner: l’azzurro ha scambiato proprio con quest’ultimo, ad Adelaide, dove sta giocando il primo torneo. “Momento speciale palleggiare con Henry oggi, 99 anni e numero uno del mondo!

Henry giocherà contro il 98enne Leonid Stanislavskyi nella Rod Laver Arena prima degli Australian Open e raccogliere soldi per le persone in Ucraina. Siete entrambi un’ispirazione per tutti noi! Buona fortuna”, ha scritto Sinner sui social.

Photo credits: Reuters

Alcaraz
SHARE