Rafael Nadal ricorda il ritiro di Roger Federer: "Un giorno triste ma emozionante"

Lo spagnolo definisce lo svizzero come una delle più grandi icone della storia dello sport

by Luca Ferrante
SHARE
Rafael Nadal ricorda il ritiro di Roger Federer: "Un giorno triste ma emozionante"

Una delle giornate più emozionanti, commoventi e tristi dell'intera stagione 2022. Il ritiro di Roger Federer dal tennis, proprio in occasione della Laver Cup nel mese di settembre a Londra, ha regalato alcuni momenti davvero unici nella storia dello sport, con tantissimi campioni (e rivali sul campo) che hanno salutato il tennista svizzero.

Una cerimonia di addio davvero senza parole, con le lacrime dello stesso nativo di Belgrado ma anche degli altri due membri dei Big Three (Rafael Nadal e Novak Djokovic).

Nadal parla del ritiro di Federer

Lo spagnolo numero 2 del ranking Atp ha ricordato quanto accaduto qualche mese fa a Londra, in un'intervista rilasciata a Marca: "Il ritiro di Roger è stato un giorno triste ed emozionante allo stesso tempo.

Penso che sia una delle grandi icone della storia dello sport in generale, quindi è stato un momento difficile non solo come rivale e compagno di squadra, ma anche come amante del tennis. La stessa cosa è successa con Pau Gasol o con Zidane e succederà con Messi e Cristiano Ronaldo.

Sono persone con cui sei cresciuto per tutta la vita, condividendo momenti e guardandoli in tv, rendendoli quasi come una famiglia. E quando si ritirano, come ha fatto Roger, sai che non li vedrai mai più giocare" ha dichiarato in modo sincero Nadal.

Sul tema ritiri, Rafa ha poi aggiunto: "Per quanto riguarda il mio ritiro non lo visualizzo per un semplice fatto: non sono uno che cerca di indovinare, prevedere o preparare il futuro, perché le cose cambiano molto velocemente.

So che quel momento è più vicino dell'anno scorso, senza dubbio, e di due anni fa. Questa è pura logica. Ma alla fine è qualcosa che quando deve accadere, accadrà. Mi piacerebbe che fosse su un campo da tennis, sì" ha evidenziato.

Sulla proposta/provocazione di giocare l'ultima partita al Bernabeu contro Carlos Alcaraz ha invece risposto: "Non sono in grado di parlarne". Photo credit: Getty Images.

Rafael Nadal Roger Federer
SHARE