Moutet si emoziona ricordando il suo primo match contro Rafael Nadal

La stagione di Rafael Nadal è stata condizionata dai soliti problemi fisici

by Simone Brugnoli
SHARE
Moutet si emoziona ricordando il suo primo match contro Rafael Nadal

La stagione di Rafael Nadal è stata condizionata dai soliti problemi fisici, che gli hanno impedito di esprimersi al meglio nella seconda parte della stagione. Il fuoriclasse spagnolo ha lasciato tutti a bocca aperta aggiudicandosi gli Australian Open e il Roland Garros, nonostante il dolore al piede abbia più volte messo in dubbio il prosieguo della sua carriera.

Grazie all’aiuto del dottor Cotorro, il 36enne di Manacor ha espresso un gran tennis anche sull’erba di Wimbledon, dove si è spinto fino alla semifinale. Uno strappo agli addominali rimediato nei quarti gli ha impedito di scendere in campo contro Nick Kyrgios.

Quell’infortunio ha inciso anche sul suo percorso di avvicinamento agli US Open, dove è stato eliminato negli ottavi dal padrone di casa Frances Tiafoe. Il finale di stagione è stato avaro di soddisfazioni per Rafa, uscito di scena prematuramente sia a Parigi-Bercy che alle ATP Finals di Torino.

Il suo obiettivo è ritrovare la miglior forma in tempo per gli Australian Open, dove sarà chiamato a difendere il titolo.

Nadal è l'idolo di molti giocatori

In un’intervista concessa a ‘Punto de Break’, Corentin Moutet ha ricordato il suo primo e unico match contro Rafa Nadal.

I due si sono affrontati il 25 maggio 2022 al Roland Garros, con l’iberico vittorioso grazie allo score di 6-3 6-1 6-4 sul Philippe Chatrier. “Sono felicissimo di aver affrontato Nadal a Parigi, dove ha espresso il miglior tennis della sua carriera.

È forse la più grande sfida che esista nel nostro sport. Sono orgoglioso di aver vinto diverse partite quest’anno e di aver scalato la classifica. Mi sono divertito molto al Roland Garros, è stata una bella esperienza.

Sono entrato in campo contro Rafa per vincere, è il mio lavoro. Al tempo stesso, ero felice di essere lì e mi sono goduto ogni momento. Non ho rimpianti ripensando a quel match” – ha dichiarato Moutet.

Nadal ha concluso da poco il suo tour di esibizioni in Sudamerica e si sta già preparando per la nuova stagione. Ricordiamo che il maiorchino parteciperà alla prima edizione della United Cup. Photo credit: Getty Images

Rafael Nadal
SHARE