Rafa Nadal saluta Parigi e dà l'appuntamento per il Roland Garros: il post sui social



by   |  LETTURE 2998

Rafa Nadal saluta Parigi e dà l'appuntamento per il Roland Garros: il post sui social

Rafael Nadal torna a Parigi, ma non è stato un lieto ritorno. Il tennista spagnolo è tornato al Masters 1000 di Parigi-Bercy dopo più di un mese e mezzo di stop: l’ultimo match di singolare sono stati gli ottavi di finale degli Us Open contro Frances Tiafoe.

Una breve apparizione è arrivata in Laver Cup, nel doppio in cui Roger Federer ha dato l’addio al tennis, ma il vero ritorno era atteso in terra francese. Sulla sponda indoor di Parigi, però, il numero due del mondo è uscito a mani vuote: nel suo match d’esordio è arrivata la sconfitta contro Tommy Paul in tre set.

La conquista del primo parziale da parte di Rafael Nadal non ha spaventato il tennista statunitense, che ha dato il via alla rimonta: il tiebreak del secondo set ha aperto le porte ad un terzo dominato da Paul, a fronte di un Nadal distratto soprattutto alla fine del match.

“Penso ci siano da dare i meriti a lui, prima di tutto. Ha giocato in maniera molto aggressiva e ha vinto molti punti con quel piano tattico. Dopo il break nel secondo set ho io invece ho giocato una pessima partita, sono cose che succedono”, ha detto in conferenza stampa il numero due di Spagna, che vede ancora scivolarsi via la possibilità di rompere il tabù Parigi-Bercy, dove non ha mai vinto il titolo 1000 sul cemento indoor.

Il saluto a Parigi e l’appuntamento al RG

Toccata e fuga, dunque, per Rafa Nadal a Parigi. Il ventidue volte campione Slam saluta la città francese anche sui social, dando appuntamento al grande evento tennistico della capitale francese: il Roland Garros.

“Arrivederci Parigi, ci vedremo a maggio per il Roland Garros. Grazie”, ha scritto in francese nella storia di Instagram dopo la sconfitta contro Tommy Paul. Il ritorno nella prima città di Francia avverrà nel 2023, quando il tennista spagnolo metterà a segno la diciannovesima partecipazione all’Open di Francia: sulle diciotto già fatte, iniziando nel 2004, sono arrivati quattordici titoli.

Rafacito Photo credits: @atptour (Twitter)