Il cammino di Rafael Nadal a Parigi Bercy: sorteggio non fortunato per lui



by   |  LETTURE 7117

Il cammino di Rafael Nadal a Parigi Bercy: sorteggio non fortunato per lui

Rafael Nadal tornerà a disputare un torneo dopo il doppio iconico di un mese fa alla Laver Cup con Roger Federer che ha segnato anche l’addio al tennis da parte dello svizzero tra le lacrime generali. Più precisamente Nadal non gioca una partita di singolare dagli Us Open quando dovette arrendersi agli ottavi di finale contro Francis Tiafoe in quattro set.

Il campione spagnolo ha confermato la sua presenza a Bercy e poi infine le Finals due tornei sul cemento indoor dove Nadal non è riuscito mai a trionfare.

I possibili incroci di Rafael Nadal

Il sorteggio di Parigi non è stato estremamente benevole con lui in quanto dopo il bye del primo turno, dovrà vedersela al secondo contro uno tra Bautista Agut e Paul.

Gli eventuali ottavi di finali potrebbero essere contro uno tra Denis Shapovalov e Pablo Carreno Busta. I quarti ipotetici tra i più quotati ci sono Stefanos Tsitsipas, Borna Coric e Cameron Norrie. Lo spagnolo è capitato poi dal lato di Novak Djokovic dove potrebbe esserci lo scontro numero 60 tra i due con il serbo in vantaggio attualmente 30-29.

Le altre due incognite di un’ipotetica semifinale potrebbe essere o Jannik Sinner o Casper Ruud. Nadal, che quindi non è capitato dal lato di Daniil Medvedev e del numero uno della classifica mondiale Carlos Alcaraz, può ancora aspirare a concludere in vetta al ranking ma soprattutto aspira a mettere in bacheca per la prima volta in carriera Parigi Bercy.

Infatti il 36enne spagnolo ha raggiunto una sola volta la finale nel 2007 perdendo contro David Nalbandian. Negli anni però c'è da dire che il maiorchino ha giocato poche volte questo torneo saltandolo spesso e volentieri per infortunio.

Quello di quest’anno sarà il nono torneo in questo Master1000 francese a fronte di dieci assenze.

Rafael Nadal in questo ultimo scorcio di stagione proverà anche a riprendersi un record che è stato in suo possesso per gran parte di questo 2022: il primato nella storia per percentuali di vittorie vinte nel tennis.

Il toro di Manacor è stato sorpassato nell'ultimo periodo da Novak Djokovic.

Al momento la classifica dice: Djokovic percentuali di vittorie pari all'83,29% e Nadal appena sotto all'83,28%.