Il preparatore di Thiem rilancia l'austriaco e avvisa Rafa Nadal e Novak Djokovic



by   |  LETTURE 3405

Il preparatore di Thiem rilancia l'austriaco e avvisa Rafa Nadal e Novak Djokovic

Nel corso della sua carriera il tennista austriaco Dominic Thiem ha dovuto affrontare diversi ostacoli. Prima ha dovuto fare i conti con lo strapotere dei Big Three, che, più volte hanno fermato la sua rincorsa. Poi, dopo aver vinto a New York il suo primo Slam, i problemi fisici hanno condizionato la sua ascesa.

Il tennista è rimasto fermo per un infortunio al polso e solo recentemente Dominic è rientrato a pieno regime nel circuito. Inizialmente ha preso pesanti batoste, ma nelle ultime settimane sono arrivate le prime soddisfazioni con Dominic che ha avvicinato la Top 100 ed ha raggiunto la settimana scorsa la semifinale nel torneo di Gijon, sconfitto dal Top Ten russo Andrey Rublev.

Jez Green è uno dei suoi preparatori ed ha raccontato le sue condizioni ai microfoni di Tennis Head. Green ha in particolare lasciato parole molto importanti, una sorta di avviso alle stelle del tennis Novak Djokovic e Rafael Nadal.

Jez Green su Dominic Thiem

Attualmente Thiem è numero 132 al mondo ma sta risalendo, torneo dopo torneo. Green ha parlato così riguardo le condizioni del suo assistito: "Dominic è stato già al vertice e lavorare con lui è un progetto molto interessante.

La sua situazione riguardo il fitness è molto divertente: il suo ex coach era davvero vecchia scuola e non curava molto questo aspetto, dal mio arrivo così sono cambiate le cose. Abbiamo inserito miglioramenti nel suo programma e sta facendo cose che non aveva mai fatto prima".

Il preparatore ha poi parlato delle condizioni di Dominic ed ha riferito: "Penso che presto inizieremo a vedere il vero Thiem, quello che tutti noi abbiamo conosciuto. Ha bisogno di giocare almeno 25 partite di alto livello e penso sia pronto per questo.

Lui ha disputato diverse finali Slam e penso che, ad esempio al Roland Garros, Thiem nelle migliori condizioni sia il favorito per la vittoria finale. Lui ha grandi motivazioni ed ha altri 5-6 anni di tennis, sono certo che anche Novak Djokovic e Rafa Nadal non vorranno rivedere un Thiem nella miglior condizione possibile". Photo Credit: Official Instagram Dominik Thiem