Rafael Nadal torna a parlare: il primo messaggio dello spagnolo dopo la paternità



by MARIO TRAMO

Rafael Nadal torna a parlare: il primo messaggio dello spagnolo dopo la paternità

Il 2022 del tennista Rafael Nadal è stato per certi versi magico. Il campione iberico ha ottenuto grandi risultati sul campo, tornando a inizio anno da un infortunio e conquistando ben due titoli del Grande Slam. Nadal è ora il tennista con più titoli del Grande Slam e senza dubbio non intende fermarsi ma solo pochi giorni Rafa ha ottenuto la più grande gioia.

Lo scorso 8 Ottobre, come hanno sottolineato i colleghi di Marca, sua moglie Maria Xisca Perello' ha dato alla luce il loro primo figlio, chiamato anch'egli Rafael Nadal. Una bellissima notizia per il campione spagnolo che è diventato finalmente papà.

Non erano stati mesi facili per Nadal e sua moglie visto che negli ultimi mesi, durante la gravidanza, Xisca è stata costretta a subire un intervento per via di una gravidanza complicata e Rafa per questo motivo negli ultimi tempi si era momentaneamente distaccato dal mondo del tennis.

Nelle ultime ore Nadal ha però voluto salutare e ringraziare tutte le persone che in questi giorni hanno speso una parola per la sua paternità e soprattutto i suoi fan. Attraverso il suo profilo Twitter il campione iberico ha rilasciato un breve quanto importante messaggio: "Ciao a tutti.

Dopo qualche giorno e tanti messaggi amorevoli volevo solo ringraziarvi tutti. Siamo molto felici e stiamo tutti bene. Un abbraccio". Ecco il tweet del maiorchino:

Le ultime su Rafa Nadal

Non è ancora ufficiale la data del rientro in campo di Rafael Nadal, ma lo spagnolo sarà quasi sicuramente uno dei protagonisti alle Atp Finals di Torino.

Il numero due al mondo è già qualificato per l'evento e punta senza dubbio all'unico grande torneo della sua carriera che ancora deve vincere. A meno di clamorosi colpi di scena Rafa tornerà in campo da papà al torneo Masters 1000 di Parigi-Bercy, torneo dove risulta iscritto come testa di serie numero due, subito dietro al giovane connazionale Carlos Alcaraz.

Un 2022 fantastico e che ancora deve finire per uno dei tennisti più forti di tutti i tempi. Photo Credit: Getty Images

Rafael Nadal