Nadal riscrive la storia: è il giocatore da più settimane in Top-2 nell’Era Open



by GIUSEPPE MIGLIACCIO

Nadal riscrive la storia: è il giocatore da più settimane in Top-2 nell’Era Open

A 36 anni suonati e pur convivendo con continui problemi fisici che ne intralciano il cammino, Rafael Nadal continua imperterrito ad infrangere record. Lo spagnolo ─ che insieme con il connazionale Carlos Alcaraz ha recentemente riscritto la storia ─ resta saldamente ai vertici del tennis mondiale, come testimonia il ritorno alla posizione numero 2 del ranking ATP.

Nadal che, grazie a questo (ennesimo) traguardo raggiunto, diventa ufficialmente il giocatore presente da più tempo in Top-2 nell’Era Open. Per l’esattezza, il conto corrisponde a 580 settimane, ripartite in 209 da numero 1 e 371 da numero 2 del mondo.

Un risultato, questo, che lo vede nettamente in vantaggio rispetto sia a Roger Federer (528 settimane) che a Novak Djokovic (520 settimane), i suoi due più grandi rivali. Era il 25 luglio del 2005 quando il maiorchino raggiunse entrò per la prima volta in carriera in Top-2 e non sarebbe sceso più giù fino al 17 agosto del 2009.

Il secondo record in uno centrato da Rafa Nadal

Per non farsi mancare nulla, Rafael Nadal, con il nuovo approdo in Top-2, ha centrato un secondo obiettivo memorabile.

Il campione di Manacor, infatti, è diventato anche il primo giocatore con almeno una presenza in questa sorta di ‘élite’ ristretta da 17 anni a questa parte. Con il recente ritorno al secondo posto del ranking ATP, lo spagnolo torna dunque in una posizione che non ricopriva dal maggio 2021 e conquista la palma di unico tennista a ricoprire quella posizione per così tanti anni.

Pure in questo caso, Nadal ha superato il Federer di qualche tempo fa, che ha costruito un intervallo di 15 anni tra il 2003 e il 2018, mentre Djokovic ha incrementato il suo numero ogni anno dal 2010, quando ha raggiunto per la prima volta la vetta della classifica mondiale.

Tornando all’attualità, è tempo di perfezionare la preparazione in vista delle Nitto ATP Finals di Torino per Rafael Nadal.

Un ‘passaggio obbligato’, in questo senso, è la presenza al Masters 1000 di Parigi-Bercy, in programma dal 31 ottobre al 6 novembre 2022: lo spagnolo, a meno di imprevisti familiari, dovrebbe prendere parte all'evento, con l'obiettivo di provare a vincere uno dei pochi tornei che non ha mai conquistato fin qui nell’arco della sua gloriosa carriera. Photo Credits: Official Instagram Rafael Nadal