Rafael Nadal spera in Matteo Berrettini e Jannik Sinner per salvare il primato



by   |  LETTURE 6818

Rafael Nadal spera in Matteo Berrettini e Jannik Sinner per salvare il primato

Una delle più grandi sorprese, forse la più grande, degli Us Open 2022 riguarda la vittoria di Frances Tiafoe ai danni di Rafa Nadal, un risultato inaspettato per quasi tutti gli appassionati di tennis. Il tennista maiorchino era uno dei grandi favoriti per la vittoria finale ma è caduto nella tarda serata di ieri sera, sconfitto molto a sorpresa in quattro set e fuori da un torneo che lo vedeva grande favorito.

L'assenza di Novak Djokovic, l'eliminazione del numero uno al mondo Daniil Medvedev e l'infortunio di Alexander Zverev facevano presagire per Rafa una possibilità maggiore per accedere in finale ma una straordinaria prestazione di Tiafoe, unita ad una condizione fisica non eccellente del maiorchino, regala l'ennesima sorpresa del torneo.

Attualmente, nel ranking virtuale, Rafael Nadal è tornato al primo posto, ma il futuro ora non dipende da lui. Sono due i tennisti che possono scavalcare in classifica Rafael Nadal, lo spagnolo Carlos Alcaraz ed il norvegese Casper Ruud: entrambi scavalcherebbero Nadal in classifica con la finale e diventerebbero numeri uno al mondo.

Una finale eventuale tra loro due deciderebbe poi anche il primato nella classifica mondiale.

Rafael Nadal 'tifa' Italia

Rafael Nadal tornerà presto in Spagna per assistere la sua Xisca, ma intanto osserverà gli Us Open con molta attenzione.

Il campione spagnolo è attualmente numero uno al mondo ma potrebbe perdere la prima posizione nell'eventualità almeno uno tra Carlos Alcaraz e Casper Ruud riesca a raggiungere la finale del torneo. Per questo motivo Rafa Nadal si troverà 'costretto' suo malgrado a tifare Italia nei prossimi giorni.

Ruud e Alcaraz, infatti, sono rispettivamente i prossimi due avversari di Berrettini e Sinner e di conseguenza una vittoria di entrambi gli azzurri salverebbe il primato di Nadal. Il destino del maiorchino è nelle mani azzurre e lo spagnolo spera di tornare ufficialmente numero uno.

La prima sfida si terrà questa sera tra Berrettini e Ruud, il tennista romano non sembra nelle migliori condizioni ma proverà a strappare il pass per le semifinali, domani spazio invece al match tra Jannik Sinner e Carlos Alcaraz, ennesimo confronto di questa stagione.