Rafael Nadal, un talento tra il calcio e il tennis: "Mia madre mi disse che... "

Il campione spagnolo ha parlato del suo amore per il mondo dello sport

by Antonio Frappola
SHARE
Rafael Nadal, un talento tra il calcio e il tennis: "Mia madre mi disse che... "

Rafael Nadal, oltre che un incredibile atleta, è sempre stato un grande appassionato di sport e all’età di otto anni praticava sia calcio che tennis. Due eventi, in particolare, hanno inciso sulla sua decisione finale.

Il maiorchino ha infatti ascoltato i consigli della madre e seguito i suggerimenti di Zio Toni, che dopo la vittoria in un torneo regionale under-12 spinse suo nipote a intensificare gli allenamenti sul campo da tennis e concentrarsi su un’unica disciplina.

Nadal: "Ecco perchè ho scelto il tennis e non il calcio"

Interrogato dai numerosi fan che hanno avuto la possibilità di porre alcune domande ai propri beniamini attraverso i canali social degli US Open, Nadal ha svelato un particolare retroscena.

“Mia madre mi disse che non potevo continuare a giocare a calcio, tennis e andare a scuola contemporaneamente. Disse: ‘Scegline due, e la scuola deve essere una delle due’ . Nadal, dopo aver perso all’esordio al Masters 1000 di Cincinnati contro Borna Coric, si è allenato duramente per due settimana con l’obiettivo di presentarsi nelle migliori condizioni possibili a Flushing Meadows.

Il campione spagnolo affronterà al primo turno la wild cald Rinky Hijikata e, in caso di vittoria, troverebbe al secondo uno tra Fabio Fognini e Aslan Karatsev. La prima testa di serie presente sul cammino di Nadal porta il nome e il cognome di Miomir Kecmanovic; mentre agli ottavi di finale dovrebbe trovare Diego Schwartzman o Frances Tiafoe.

I maggiori inidiziati per raggiungere i quarti di finale nella stessa porzione di tabellone del maiorchino sono Andrey Rublev, Denis Shapovalov e Cameron Norrie. Tutti gli appassionati di tennis spagnoli sognano poi di assistere a un fantastico derby in semifinale.

Carlos Alcaraz è infatti stato sorteggiato, insieme a Nadal, nella parte bassa del main draw e sogna di sollevare al cielo il suo primo torneo del Grande Salm in carriera. Il giovane talento spagnolo, da parte sua, potrebbe dare vita alla terza sfida dell'anno contro Jannik Sinner ai quarti.

L'altoatesino si è aggiudicato gli ultimi due scontri diretti: il primo agli ottavi di finale a Wimbledon; il secondo in finale a Umago. Photo Credit: Getty Images

Rafael Nadal
SHARE