Knowles: "Rafael Nadal è il favorito se supera la prima settimana"

L’ex numero 1 del mondo ha vissuto una prima parte di stagione favolosa

by Simone Brugnoli
SHARE
Knowles: "Rafael Nadal è il favorito se supera la prima settimana"

Vista l’assenza di Novak Djokovic agli US Open, Rafael Nadal è consapevole di avere una ghiotta chance per allungare ulteriormente nella classifica all-time degli Slam. L’ex numero 1 del mondo ha vissuto una prima parte di stagione favolosa, essendosi aggiudicato gli Australian Open e il Roland Garros.

Nonostante il persistente dolore al piede, il fenomeno spagnolo ha dimostrato ancora una volta di essere una leggenda vivente dello sport. Il 36enne di Manacor ha provato a vincere anche Wimbledon, ma uno strappo agli addominali gli ha impedito di giocare la semifinale contro Nick Kyrgios.

Rafa ha saltato il Canadian Open in via precauzionale, mentre a Cincinnati non è andato oltre il secondo turno (battuto in tre set da Coric). Il 22 volte campione Slam si sta allenando intensamente in questi giorni per migliorare la sua condizione.

L’iberico ha sempre avuto un ottimo feeling con il torneo newyorkese, dove ha trionfato in ben quattro occasioni. Ai microfoni di Tennis Channel, l’ex numero 1 del mondo in doppio Mark Knowles ha analizzato nel dettaglio le chance di Nadal nella Grande Mela.

Rafa Nadal vuole il quinto titolo a NY

“Rafael Nadal sa meglio di chiunque altro come si vince un Major. Il suo tabellone non mi sembra troppo ostico, specialmente nei primi round. Rafa è più vulnerabile all’inizio di un torneo, perché gli ci vuole del tempo per trovare i giusti automatismi.

Se non inciampa nella prima settimana, diventa complicatissimo da battere” – ha spiegato Knowles. “Nadal potrebbe affrontare il suo connazionale Carlos Alcaraz in semifinale. Il rendimento del giovane spagnolo è calato rispetto a qualche mese fa e ha molta meno esperienza di Rafa su questi palcoscenici.

Daniil Medvedev ha un tabellone abbastanza difficile, anche se molto dipenderà dallo stato di forma di Nick Kyrgios. L’australiano sta giocando alla grande, ma è del tutto imprevedibile. Il mio favorito è Rafa Nadal” – ha aggiunto.

Se dovesse trionfare per la quinta volta a Flushing Meadows, Nadal eguaglierebbe il record di Jimmy Connors, Pete Sampras e Roger Federer. Diventerebbe anche il più anziano vincitore degli US Open.

Rafael Nadal
SHARE