"Non vedo l'ora": Rafael Nadal entusiasta di giocare la Laver Cup con Roger Federer



by LUCA FERRANTE

"Non vedo l'ora": Rafael Nadal entusiasta di giocare la Laver Cup con Roger Federer

È un evento che tutti gli appassionati e addetti ai lavori non vedono l'ora di osservare e assistere. Prosegue il conto alla rovescia per la Laver Cup, competizione che si terrà a Londra dal 23 al 25 settembe: la manifestazione di tennis, che mette di fronte il team Europa contro Resto del mondo, è stata in grado di far riunire i Fab 4.

Roger Federer, Rafael Nadal, Novak Djokovic, e Andy Murray giocheranno insieme, indosseranno la stessa casacca blu e cercheranno di difendere la bandiera della squadra capitanata da Bjorn Borg. A distanza di meno di un mese dal torneo, Rafael Nadal ha espresso le sue bellissime considerazioni sul ritorno del campione svizzero: "Siamo entusiasti di vederlo tornare in campo.

Spero che stia abbastanza bene da poter giocare. Non lo vediamo da molto tempo, quindi spero che possa rientrare. La cosa più importante è che lui sia sano e felice. Se è così, che sia tornato in campo è una notizia incredibile.

Possiamo solo ringraziare Roger per tutto quello che ha fatto. Sono fiducioso che lo vedremo ancora un po' qui intorno. Non vedo l'ora di competere insieme a lui" ha affermato durante la conferenza stampa direttamente dagli Us Open.

Il messaggio a Serena Williams

Rafa ha anche espresso altre importanti parole sull'ultimo torneo Slam di Serena Williams, che darà poi l'addio ufficiale al tennis: "Peccato che si ritiri dal punto di vista sportivo.

D'altra parte si merita tutte le cose che ha ottenuto, perché ha lavorato a lungo con determinazione, dedizione e disciplina. Spero che sia in grado di continuare in qualche modo questo sport, perché sarebbe un bene per il tennis.

Lei è una leggenda" ha sottolineato davanti ai media. L'iberico ha anche fatto delle considerazioni sugli attuali metodi di allenamento dopo l'infortunio: "Sto facendo molta attenzione col servizio. Mi alleno da un paio di settimane con ragazzi che mi aiutano molto.

Ho giocato diversi set negli ultimi cinque giorni e questo aiuta. A Cincinnati non sono arrivato con la migliore preparazione. Dal mio punto di vista mi sono allenato bene" ha dichiarato.

Rafael Nadal Roger Federer Serena Williams