Dalla Spagna: Xisca ricoverata in una clinica, cosa farà Rafael Nadal?

L'annuncio sui principali quotidiani spagnoli, a poche ore dal sorteggio in America

by Luca Ferrante
SHARE
Dalla Spagna: Xisca ricoverata in una clinica, cosa farà Rafael Nadal?

Circa due mesi fa i due erano usciti allo scoperto e avevano dichiarato pubblicamente di aspettare il loro primo figlio. Una notizia che ha fatto esplodere di gioia il mondo, andando sempre di più alla ricerca di maggiori curiosità sulla coppia: "Sapete che ci piace mantenere un basso profilo in termini di esposizione della nostra vita privata.

Se tutto va bene diventeremo genitori e non so come questo influenzerà la mia vita perché non ho esperienza, ma non credo che avrà una conseguenza diretta sulla mia carriera" è quanto dichiarato in una conferenza stampa dal campione spagnolo a metà giugno.

Sul finire della stagione estiva, proprio a pochi giorni dall'appuntamento più prestigioso sul cemento negli Stati Uniti d'America, sono arrivate delle novità molto delicate, specialmente per quanto riguarda la moglie dell'iberico Maria Francisca Perello: infatti, secondo Diario de Mallorca e i principali quotidiani spagnoli, Xisca è attualmente ricoverata in una clinica privata a Palma di Maiorca, incinta di 31 settimane.

All'annuncio un po' di preoccupazione in Spagna è sicuramente emersa. A quanto pare, dalle ultime indiscrezioni, la donna è stata trasportata per precauzione e dovrebbe anche sottoporsi a un piccolo intervento chirurgico.

Presente in blocco la sua famiglia, fra cui la sorella di Rafa Maribel Nadal (nonché grande amica di Perello), che la sta assistendo in questa fase importante della sua vita. Secondo il programma, la 33enne aspetta il bambino a ottobre.

Cosa farà Nadal?

Oltre all'attuale punto interrogativo sulla gravidanza di Xisca, l'altra domanda che tutti si pongono è cosa deciderà di fare Rafael Nadal, già da diversi giorni a New York per prepararsi nel migliore dei modi alla competizione Slam.

Nessuna novità è finora stata diffusa dallo stesso atleta o dal suo entuourage: mercoledì Rafa ha partecipato proprio all'Arthur Ashe Stadium a un evento di raccolta fondi per la guerra in Ucraina, nell'ambito dell'iniziativa "Tennis Plays for Peace".

Giovedì invece è atteso il sorteggio del tabellone principale, con lo spagnolo che godrà della seconda testa di serie.

Rafael Nadal
SHARE