"Nessuno come lui": John McEnroe esalta una particolare qualità di Rafael Nadal

L'ex numero uno ha esaltato il ventidue volte campione Slam e il potere dei Big 3

by Martina Sessa
SHARE
 "Nessuno come lui": John McEnroe esalta una particolare qualità di Rafael Nadal

La Next Gen scalpita, ma i Big 3 rimangono sempre di un’altra categoria: questo è il messaggio che ha mandato John McEnroe. L’ex tennista statunitense e commentatore dei grandi eventi del tennis ha rilasciato un’intervista a Tennis Magazin in cui ha parlato di diversi temi: dalla crescita dei giovani talenti alla resistenza dei tre assoluti dominatori del tennis.

Per quanto riguarda il primo tema, il campione Slam si è sbilanciato su Jannik Sinner e su Carlos Alcaraz, azzardando un paragone che coinvolge il secondo. “È come Rafa, Novak o Roger. Non voglio dire che sarà così bravo, ma per me è incredibile che si muova così bene in campo, si muova come nessun altro giocatore che abbia mai visto, tutto ciò che offre in campo è straordinario”, ha detto McEnroe.

L’ex numero uno del mondo si è successivamente sofferto sul potere che Djokovic, Nadal e Federer hanno conquistato e quanto questo influisca sul circuito tuttora. “Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic sono leggende assolute, sono così incredibili da farti intimidire, sono troppo bravi.

Sembra impossibile avvisarsi ai loro o renderli giustizia, ma la #NextGen ha la responsabilità di provarci”, ha detto lo statunitense, come riportato da Punto de Break. La forza di Rafael Nadal Non solo Big 3, ma parole di elogio sono spettate anche a Rafael Nadal nello specifico.

McEnroe, infatti, ha parlato del numero tre del mondo e della caratteristica che lo ha reso tra i più grandi: lo spirito da combattente. “Nadal è così bravo non solo per il suo talento, ma anche per l’atteggiamento che mette in ogni match: gioca ogni partita come se fosse l'ultima e lo fa da 15 anni.

Nessun altro nella storia di questo sport mette in campo un atteggiamento migliore in campo di lui. Vorrei sapere qual è il suo segreto” Per spiegarne ancora di più la grandezza, McEnroe ha fatto un paragone tra lo spagnolo e una sua vecchia conoscenza: “Pensavo che Jimmy Connors ci avesse provato più di qualsiasi altro giocatore nella storia... finché non ho visto Nadal”.

John Mcenroe Rafael Nadal
SHARE