CiCi Bellis svela qual è la più grande preoccupazione di Rafael Nadal



by   |  LETTURE 5851

CiCi Bellis svela qual è la più grande preoccupazione di Rafael Nadal

Rafael Nadal ha vissuto una prima parte di stagione a dir poco favolosa. L’ex numero 1 del mondo ha vinto le prime 20 partite disputate nel 2022, riuscendo nell’impresa di conquistare due Slam. Nonostante il persistente dolore al piede, il fenomeno spagnolo è stato in grado di aggiudicarsi gli Australian Open e il Roland Garros.

Il 36enne di Manacor si è così issato a quota 22 Major, allungando su Novak Djokovic e Roger Federer nella classifica all-time. Il serbo ha accorciato il gap trionfando sull’erba di Wimbledon, ma la sua partecipazione agli US Open è in forte dubbio (non essendo vaccinato contro il Coronavirus).

Rafa, dal canto suo, esordirà sul cemento di Cincinnati mercoledì sera (notte in Italia) dopo aver saltato il Canadian Open. L’iberico ha ammesso di non aver ancora smaltito del tutto l’infortunio agli addominali, che l’aveva costretto a rinunciare alla semifinale di Wimbledon contro Nick Kyrgios.

Ai microfoni di Tennis Channel, l’ex numero 35 WTA CiCi Bellis ha analizzato nel dettaglio le prospettive di Nadal.

Rafa Nadal ha vinto due Slam nel 2022

“Com’è normale che sia, Rafael Nadal è entrato nell’ultima fase della sua carriera.

In questo momento, la sua più grande preoccupazione è quella di proteggere il suo fisico” – ha spiegato la Bellis. “Nonostante abbia 36 anni, il suo livello di gioco non è in discussione.

Ha vinto due Slam nel 2022, dimostrando di poter ancora battere chiunque. Il suo obiettivo è arrivare agli US Open al top della forma” – ha aggiunto CiCi. Il maiorchino si è imposto una sola volta a Cincinnati nel lontano 2013.

Paul Annacone – ex coach di Pete Sampras e Roger Federer – ha speso belle parole per Rafa: “Con il passare degli anni, Nadal ha acquisito fiducia su tutte le superfici. Basta osservare i suoi numeri: 25 titoli sul cemento.

Tanta gente lo definisce ancora un giocatore monodimensionale, ma è follia. Il suo impressionante dominio sulla terra rossa ha finito per celare la sua forza sulle altre superfici. È pazzesco ciò che sta facendo a 36 anni”.